Gusci d’uova nelle piante: il metodo rivoluzionario del giardinaggio

Per tutte le persone con il pollice verde, oggi andremo a spiegarvi un metodo del tutto rivoluzionario nel campo del giardinaggio: a cosa serve mettere dei gusci d’uova nelle piante? Scopriamolo insieme.

gusci uova piante giardinaggio
Gusci d’uova nelle piante (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Nonostante spesso si pensi il contrario, il giardinaggio è una pratica seguita con cura da milioni di persone nel nostro Paese.

Essi si dilettano con piacere a far crescere amorosamente delle piantine, accudendole come se fossero i loro genitori.

In tale campo oggi andiamo a vedere un metodo del tutto rivoluzionario nel mondo del giardinaggio, ovvero un trucco che accomuna gusci d’uova e piante. Scopriamo insieme di cosa stiamo parlando.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Gusci d’uova nelle piante: il metodo rivoluzionario del giardinaggio

Riciclare in una casa è sempre un atto necessario sia per il proprio portafoglio sia per la nostra cara Terra che in questi momenti ne ha bisogno più che mai.

Perciò una volta estrapolati tuorlo ed albume, invece di gettare nell’immondizia i gusci, applicateli per questo scopo.

gusci uova piante
Gusci d’uova rotti (congerdesign da Pixabay)

La parte esteriore delle uova infatti ha potenti proprietà fertilizzanti che possono aiutare a crescere in modo sostenibile le vostre piante.

Tutto ciò avviene grazie al calcio, una sostanza che gli esseri vegetali amano e di cui non smetterebbero mai di nutrirsi.

Inoltre sono biodegradabili e del tutto naturali: utilizzateli come fertilizzante e non ve ne pentirete mai!

Come usare i gusci d’uova per fertilizzare le piante

Esistono diversi modi per l’utilizzo: il primo viene chiamato “concime a lunga cessione“. Ma cosa significa? Vuol dire che dovrete spezzettare in parti molto piccole i vostri gusci d’uovo e sotterrarli.

Essi piano piano si sgretoleranno del tutto rilasciando nel terreno il calcio e tutte le proprietà necessarie per far crescere in salute la vostra pianta.

Un secondo modo è quello di rompere la parte esteriore dell’alimento in parti leggermente più grandi e di disperderli intorno al fusto del vegetale.

Questo metodo è usato principalmente per tenere lontane le lumache dalla zona verde senza l’utilizzo di agenti chimici come pesticidi o insetticidi.

uova pesticidi insetticidi metodo pianta giardino
Una lumaca su una pianta (Canva)

Infine con l’oggetto in questione potrete anche utilizzare un ottimo fertilizzante: vi basterà infatti pulire e lavare per bene i gusci delle uova e tritarli in un mixer.

Aggiungete dunque una buona dose di acqua e lasciate macerare per 5 giorni. Trascorso questo lasso di tempo, versate tutto in un flacone spray ed utilizzate il liquido per aiutare le piante a crescere sane e robuste.