In Australia è quasi estate: come prepararsi alla prova costume

In Australia è quasi estate: come prepararsi alla prova costume

di Ivana Tramontano

dieta per il mare

Con l’avvicinarsi dell’estate, gli australiani si preparano alla prova costume per smaltire il grasso addominale. Diamo un’occhiata ai consigli sul web che possono fare anche al caso nostro per perdere qualche chilo.

Per eliminare la pancetta basterebbe eliminare alcuni alimenti. Senza di essi in un mese è possibile perdere già diversi chili sena nessun ulteriore sforzo. Vediamo insieme questa “black list” degli alimenti ingrassanti.

Bevande gassate  – Le bevande analcoliche contribuiscono notevolmente al grasso addominale, grazie al loro alto contenuto di calorie vuote e zucchero trasformato come il fruttosio. Il corpo fa fatica a bruciare fruttosio e altri additivi, specialmente intorno alla vita, il che significa che un consumo elevato porterà ad un significativo grasso della pancia nel tempo. Per smaltire la pancetta meglio bere tre litri di acqua al giorno.

Margarina – La margarina è piena di grassi trans e si trova in prodotti impensabili come cracker e popcorn a microonde, quindi assicurati di leggere attentamente gli ingredienti prima di consumarli.

Prodotti da forno –  Mentre possono essere veloci, facili e innegabilmente deliziosi, i dolci al forno come ciambelle, croissant zuccherati e muffin sono alleati perfetti per il grasso della pancia. Lo zucchero aumenta l’infiammazione che è la causa principale di molte malattie autoimmuni come il lupus e l’artrite reumatoide, aumentando anche il rischio di malattie cardiache e ictus. Evita gli snack zuccherati trasformati per migliorare la salute generale, non solo l’aumento di peso.

Pollo fritto –  Gli alimenti a rapida preparazione come il pollo fritto possono essere gustosi mentre lo mangi, ma ti lascia rapidamente gonfio e pigro. Soprattutto durante l’estate meglio ridurre notevolmente l’assunzione di sodio e grassi trans. I cibi fritti contengono pochi minerali e vitamine, quindi meglio optare per un pasto sano cucinato in casa ricco di proteine ​​e verdure verdi.

Patatine – Spuntini ricchi di oli idrogenati e grassi trans sono noti per aumentare il colesterolo e il rischio di malattie cardiache e anche contribuire all’aumento di peso intorno allo stomaco. Meglio evitare tutte le forme di patatine, anche quelle cotte al forno e quelle a basso contenuto di grassi, poiché la maggior parte contiene ancora un elevato numero di calorie che aumentano il grasso della pancia.

Farina bianca – Per ridurre il grasso addominale bisogna ridurre drasticamente l’assunzione di pane bianco, farina, riso e pasta. I carboidrati bianchi hanno già attraversato numerose fasi di raffinamento e lavorazione, quindi attenersi alle alternative integrali.

Zuccheri – Lo zucchero raffinato è una delle prime cose che devi abbandonare per perdere grasso dalla pancia. Lo zucchero trasformato aumenta i livelli di insulina che promuovono la conservazione dei grassi e indeboliscono il sistema immunitario.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post