La coreana Bannie Kang miglior bartender del mondo 2019

La coreana Bannie Kang miglior bartender del mondo 2019

di Ivana Tramontano

La coreana Bannie Kang, originaria della Corea del Sud, è stata nominata miglior bartender del mondo vincendo la più importante competizione di categoria: la Diageo World Class Bartender of the Year 2019.

Bannie Kang ha scoperto la sua passione dieci anni fa, quando lavorava come cameriera in un bar di Singapore. L’attenzione per la natura invece è stata trasmessa dai genitori, per questo utilizza spesso per le sue creazioni prodotti biologici e non inquinanti. La barlady lavora dal 2013 all’ANTI:DOTE, cocktail bar del Fairmont Hotel di Singapore. Ha avuto la meglio su 53 contendenti provenienti da tutto il mondo nel corso della finale tenutasi in Scozia.

Al termine della sfida ha mostrato la sua grande umiltà ringraziando gli organizzatori e complimentandosi con gli altri contendenti: “Ho visto dei drink talmente incredibili in questi giorni che chiunque di noi avrebbe potuto vincere. Ho imparato tantissimo e conosciuto amici incredibili, vincere è stata la ciliegina sulla torta”. Bannie proviene da una famiglia che le ha trasmesso una particolare attenzione ad una dieta salutare, ed è per questo che i suoi cocktail sono spesso ideati per avere effetti benefici sulla persona e sull’ambiente circostante.

La vincitrice di quest’anno è stata premiata da un panel di giudici composto da alcuni dei precedenti vincitori, mixologist pluripremiati, scrittori e giornalisti del settore. Per i prossimi 12 mesi Bannie viaggerà con loro come Global Ambassador dei brand Reserve Diageo. Durante l’anno saranno premiati i migliori bartender World Class in varie nazioni, eleggendo così i candidati alla prossima finale mondiale del 2020. Bannie sarà anche ospite dietro il bancone in alcune serate evento dei più famosi bar al mondo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post