Lasagna al pesto filante, il primo piatto domenicale da rifare in poche mosse

Stanchi della solita lasagna? Provate quella al pesto con cuore filante, un primo piatto godurioso che si preparare in pochissime mosse.

lasagna al pesto
Lasagna al pesto (foto da Instagram di @magnificofood)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La lasagna in molte case dello stivale vuol dire pranzo della domenica, di quelle domeniche in cui le famiglie si riuniscono e stanno insieme intorno allo stesso tavolo a parlare e mangiare per ore.

Lasagna vuol dire anche per molti, ragù e mozzarella, ma se siete stanchi della solita e classica lasagna le alternative sono tantissime, da quelle di sole verdure a quelle bianche con il pistacchio oppure ai funghi. Un’altra alternativa golosissima però può essere la lasagna al pesto di basilico e cuore filante di fiordilatte, insomma una vera goduria per il pranzo domenicale.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Lasagna al pesto veloce

Per preparare questa lasagna servono pochi e semplici passaggi, che lo rendono un piatto domenicale veloce, ma dal successo garantito.

pesto di basilico genovese
Pesto preparato con il mortaio (foto da pexels di karolina-grabowska)

INGREDIENTI

  • 500 g di sfoglie per lasagne
  • 250 g di fiordilatte
  • 120 g di basilico
  • 25 g di pinoli
  • 70 g di Grana Padano grattugiato
  • 15 ml di olio evo
  • Mezzo spicchio di aglio
  • Sale qb.
  • Besciamella qb. (la nostra ricetta la trovate qui)

PROCEDIMENTO (circa 60 minuti)

Per preparare la lasagna al pesto iniziate realizzando quest’ultimo; quindi lavate bene sotto acqua corrente il basilico, disponetelo su di un canovaccio e lasciatelo asciugare. Versatelo poi in un mixer, aggiungete anche i pinoli, 20 grammi di Grana Padano, mezzo aglio privato dell’anima e azionate il robot.

Ottenuta la salsa verde, mettetela da parte e passate alla realizzazione della besciamella. Mentre la besciamella intiepidisce, tagliate grossolanamente il fiordilatte e lasciatelo scolare così che perda il siero in eccesso.

Quando la besciamella sarà tiepida passate alla preparazione vera e propria della lasagna al pesto; quindi pirofila da forno e sul fondo stendete un mestolo di besciamella, disponete poi le sfoglie crude per lasagna, poi ancora besciamella, quindi proseguite con il pesto, il fiordilatte e infine una spolverata di grana.

preparazione della lasagna al pesto
Preparazione della lasagna (foto da pexels di alleksana)

Proseguite in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Sull’ultimo strato di sfoglia dovrete disporre un ultimo mestolo di besciamella e una spolverata abbondante di Grana Padano, chiudete con una manciata di pinoli e infornate a 180° per 30 minuti.

Una volta sfornata, prima di servirla lasciatela intiepidire almeno 10 minuti.

Gestione cookie