Latte fritto lo avete mai provato? È qualcosa di eccezionale, delizioso

Latte fritto lo avete mai provato? È qualcosa di davvero eccezionale, squisito oltremodo. Da provare assolutamente

Latte fritto
Latte fritto-foto instagram @italianelpiatto

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Latte fritto lo avete mai provato? È qualcosa di davvero eccezionale, dovete provare a farlo perché è incredibile.

La preparazione è molto semplice e veloce e vi sorprenderà il gusto di questo dolce che potete servire ai vostri ospiti in una giornata speciale.

Questa ricetta è siciliana e nonostante sia un pò povera è davvero squisita. Piacerà sopratutto ai bambini.

Ingredienti e preparazione del latte fritto

Vediamo come preparare in poco tempo e facilmente il latte fritto.

Latte fritto
Latte fritto-foto instagram @ricettedisicilia

INGREDIENTI (4 persone)

  • 100 gr Amido
  • 150 gr Zucchero
  • Scorza limone
  • 1l Latte
  • 100 gr Farina
  • 60 gr Pangrattato
  • Zucchero a velo
  • 2 Uova grandi

PREPARAZIONE (30 minuti)

Come prima cosa, prendere una casseruola e versare lo zucchero, l’amido, il latte e la scorza di limone. Cuocere poi fino a che non diventa denso.

Distribuire il composto dentro ad una teglia quadrata e coprire con la pellicola e poi lasciare in frigo per 3 ore.

Tagliare poi il budino di latte in dei quadrati e impanarli nella farina, poi nelle uova e nel pangrattato. Friggere poi i quadrati dentro all’olio bollente fino alla doratura, ci vorranno circa 5 minuti.

Sicuramente questo piatto piacerà davvero a tutti quanti non c’è dubbio. È gustoso e dolce, diverso da qualunque altra cosa.

Potete servirlo come dessert ma anche come merenda in entrambi in casi sarà sicuramente molto apprezzato. Si possono anche dare ai bambini come merenda da portare a scuola.

Latte fritto
Latte fritto-foto instagram @osteriaphilly

Eventualmente la stessa cosa si può fare con il latte al cioccolato, anzi il risultato sarà ancora più buono. E per chi è intollerante si può usare invece il latte di origine vegetale, quindi di mandorla, soia o riso in base ai gusti chiaramente.

In questo modo anche chi è intollerante ai latticini può gustarsi questo dolce incredibile che fa davvero leccare i baffi.