Latte prodotto senza mucche: sbarca nei supermercati? Retroscena clamoroso

Il latte prodotto senza mucche potrebbe ben presto sbarcare tra gli scaffali del supermercato: si tratta di una preparazione creata in modo artificiale. Eccone i dettagli.

latte
Bicchiere di latte (foto da pexels DI pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Prodotto in modo artificiale in laboratorio. Questo il latte che viene creato dicendo addio alle mucche: si tratta di un prodotto sintetico già diffuso in diversi Paesi. Si apre il dibattito se questa soluzione sia prossima ad arrivare anche in Italia o meno, portando a una svolta nel settore. Il prezzo del latte è in aumento e questa potrebbe essere una valida alternativa.

Nel mondo sono già nate intere aziende dedicate alla sua produzione: in particolare in Australia, la start-up Eden Brew è incentrata completamente alla sua produzione puntando a diffonde questo latte che ridurrebbe l’insostenibilità del settore alimentare.

Questo prodotto non comparta, infatti, le emissioni di metano generate invece da quello creato dalle mucche. A questo si aggiunge il fatto che in questo modo si contiene lo sfruttamento degli animali.

Latte prodotto senza mucche: presto nei supermercati italiani?

Se il latte sintetico si è diffuso in alcuni Paesi, in Italia la situazione è ancora in divenire.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

crema al latte
Tazza di latte (foto da pexels di alexas-fotos)

In particolare la transizione non sarà immediata: per ora il latte prodotto interamente dalle mucche è la scelta primaria nei supermercati, ma quello sintetico non è escluso che sia destinato a spopolare anche nel Bel Paese.

Per ora le alternative rimangono le bevande vegetali, come il latte di mandorla, soia, avena e cocco, scelta primaria per vegani e vegetariani o per chi è intollerante al lattosio.

A differenza dell’Italia, il latte sintetico ha preso piede in Danimarca dove è nata una fabbrica dedicata alla sua produzione.

Corri supermercato fai scorta
Reparto di un supermercato (Foto di ccipeggy per Pixabay)

Per ora questa industria, quindi, non si è diffusa a livello globale: investimenti e ricerca sono le chiavi di svolta per questo tipo di latte.

Gestione cookie