Maionese al rosmarino, profumata così ha un tocco in più. Ricetta super facile

Si realizza in modo semplicissimo, la maionese al rosmarino regala una nota profumata che si abbina bene a tanti piatti. Basta solo aggiungere un ingrediente in un procedimento estremamente veloce.

maionese rosmarino ricetta
Maionese al rosmarino (foto di KatMoy da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Spaghetti aglio e olio con i segreti di Cannavacciuolo, una bontà tutta da scoprire
  2. Crostata profumo d’autunno, con i sapori tipici e avvolgenti diventa un comfort food
  3. Le nuove regole di re Carlo a Buckingham Palace: grandi novità in cucina

Serve in innumerevoli preparazioni, la possiamo abbinare con secondi piatti o con cibi fritti come le classiche patatine, ma possiamo anche spalmarla sul pane o farne la base della farcitura di un sandwich o un panino.

La maionese è la più amata delle salse, di certo la più famosa. È antichissima, la sua invenzione risale addirittura alla fine del ‘500. Ma è nel decenni scorsi che in Italia la troviamo molto in uso proprio nei fast food, come condimento che si racchiude anche in bustina.

Esistono tante versioni che si discostano dalla classica, come la maionese all’acquafaba o altri tipi di maionese vegana senza uova, ma l’originale resta sempre la regina indiscussa.

In questa ricetta vi proponiamo la maionese tipica, ma impreziosita dall‘aromatizzazione al rosmarino.

Si impregna così di un profumo intenso e fresco, si adatta particolarmente ad accompagnare certe preparazioni di carne, ma anche su dei semplicissimi crostini di pane da vita per esempio ad un antipasto sfizioso.

Realizzarla è estremamente semplice. Il procedimento è uguale a quello per fare la classica all’uovo ma in più c’è un passaggio che la rende spiccatamente aromatica.

Ecco allora illustrato nel dettaglio come preparare la maionese al rosmarino in poche mosse e con in pochissimi ingredienti che la compongono.

Ingredienti e preparazione della maionese al rosmarino

La conservazione della maionese fatta in casa è piuttosto breve. Si può tenere in frigorifero dentro un barattolo per 1-2 giorni al massimo, per cui è meglio farne poca, solo quello che occorre per usarla nel giro di pochissimo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

maionese rosmarino ricetta
Uovo (foto di emirkrasnic da Pixabay)

INGREDIENTI (per un vasetto medio)

  • 2 rametti di rosmarino
  • 200 ml di olio di semi
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE (15 minuti circa)

La prima cosa da fare per iniziare questa preparazione estremamente facile è mettere l’olio in un pentolino e farlo riscaldare e inserire i rametti di rosmarino e lasciare che insaporiscano l’olio per soli 2 minuti da quando inizia a fare le bollicine e quindi a friggere.

Poi, allontanare dal fuoco e lasciare che si raffreddi completamente. Dopo, in un bicchiere alto o nel boccale apposito per il mixer ad immersione versare nell’ordine: l’uovo, l’olio ormai completamente a temperatura ambiente dopo aver tolto i rametti di rosmarino, il succo del limone, l’aceto e il sale. 

Non rimane altro da fare che azionare il mixer ad immersione e frullare molto bene per qualche minuto.

maionese rosmarino ricetta
Rosmarino (Foto di A_Different_Perspective da Pixabay)

La maionese sarà così subito pronta, cremosa, vellutata, così come dev’essere e in questo caso squisitamente profumata di questa erba aromatica così buona.

Gestione cookie