Mangia due albicocche tutte le sere prima di andare a letto: la salute ti ringrazierà

Tra i frutti estivi più buoni ci sono sicuramente le albicocche. Mangiane due prima di andare a letto: il motivo è scioccante.

Mangia due albicocche prima addormentarti
Albicocche (foto di stevepb per Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

In estate il caldo intenso crea notevoli problemi a tantissime persone. L’afa è fastidiosissima e provoca anche problematiche di tipo respiratorio: si boccheggia e si fa fatica anche ad intraprendere anche le normali attività.

Nei periodi più caldi dell’anno, però, arrivano in commercio, tantissime varietà di frutti coloratissimi e buonissimi. E’ questo il momento giusto per mangiare pesche, ciliegie, prugne e albicocche.

Le albicocche sono sicuramente nella lista degli alimenti più amati dagli italiani. Questo cibo è ricco di minerali e di vitamine A e C: il loro apporto calorico è piuttosto basso.

Gli alti livelli di potassio sono di fondamentale importanza per contrastare il caldo e per chi si allena anche in questi mesi roventi dal punto di vista delle temperature.

La presenza di sorbitolo rende invece questo frutto un lassativo naturale. Come se non bastasse, sono antiossidanti e combattono quindi l’azione dei radicali liberi.

Forse in pochi lo sanno, ma il momento giusto per mangiare le albicocche è la sera, una decina di minuti prima di addormentarsi. Il motivo di questo assunto è davvero sorprendente.

Mangia due albicocche dieci minuti prima di addormentarti: motivo scioccante

Tutti vorrebbero capire e conoscere il momento più giusto per mangiare la frutta. Non esistono regole perfette, ma per quanto concerne le albicocche sarebbe importantissimo mangiarne almeno due la sera, dieci minuti prima di andare a letto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Mangia due albicocche prima addormentarti
Albicocche in un vassoio (Foto di Kavowo per Pixabay)

Le albicocche sono perfette per il periodo estivo: stimolano la produzione di melatonina e quindi sono alleate della pelle.

L’alta presenza di luteina e di zeaxantina migliorano invece la vista. Secondo alcuni importanti studi, il mix di bromio, potassio e vitamina B aiutano a conciliare il sonno.

L’albicocca viene anche considerata come il frutto calmante più conosciuto del mondo: per questo motivo, mangiandole prima di coricarvi, dormirete perfettamente.

In commercio esistono diversi alimenti che aiutano a conciliare il sonno: pasta, riso e pane sono ricchi di triptofano, che favorisce il benessere fisico.

Mangia due albicocche prima addormentarti
Albicocche colorate (Foto di Piro4D per Pixabay)

Occhio a non esagerare con il consumo di albicocche: sconsigliatissimi per chi soffre di allergie (non dovrebbero nemmeno toccarle), questi frutti possono scatenare un forte prurito alla bocca nelle persone che soffrono di pollinosi.

Gestione cookie