Medaglioni di patate ripieni di funghi e provola. Super golosi: non ne avanzerà nemmeno uno

I medaglioni di patate sono una vera goduria, ancora più buoni se ripieni di funghi e provalo. Un secondo piatto che va a ruba.

medaglioni di patate ripieni ricetta
Medaglioni di patate ripieni di funghi (foto da Pinterest di @ilclubdellericette)

I medaglioni di patate sono uno di quei secondi piatti super gustosi a cui nessuno sa mai resistere che si tratti di grandi o bambini. Se preparati poi con un ripieno di funghi e scamorza diventeranno davvero irresistibili.

La ricetta poi è davvero semplice per un risultato che è praticamente garantito, quindi se siete in cerca di preparazioni sfiziose, goduriose, facili e che vi facciano fare bella figura allora dovete assolutamente provare questa. Un piatto vegetariano che saprà accontentare davvero tutti, inoltre possono essere cotte sia al forno che in padella; insomma non avete proprio più scuse.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Medaglioni di patate ripieni, ricetta passo passo

I medaglioni di patate possono essere arricchiti in tantissimi modi: dalla versione rossa con sugo e mozzarella, fino alla più classica delle classiche con provalo e prosciutto, qui però abbiamo voluto proporvi un ripieno che sa di montagna, i funghi, e che si sposa perfettamente con le patate.

medaglioni di patate ricetta
Patate bollite (foto da pexels-pixabay)

INGREDIENTI

  • 800 g di patate
  • 300 g di funghi champignon
  • 200 g di farina
  • 50 g di parmigiano
  • 100 g di provola
  • 1 uovo
  • 1 aglio
  • Prezzemolo qb.
  • Olio evo qb.
  • Sale e pepe qb.

LEGGI ANCHE->Nasello alla pizzaiola, la cena perfetta per concludere la settimana. Leggero e gustoso

PROCEDIMENTO (circa 45 minuti)

In una pentola capiente mettete a sbollentare le patate coprendole di acqua; nel frattempo passate a preparare il ripieno, quindi fate rosolare due spicchi di aglio in padella con un po’ di olio evo ed aggiungete i funghi champignon. Aggiustate di sale e pepe coprite con coperchio e fate cuocere per 10 minuti. Trascorso questo tempo, aggiungete un po’ di prezzemolo sminuzzato e completate la cottura questa volta senza coperchio.

Una volta pronte le patate, schiacciatele e trasferitele in una terrina capiente dove aggiungerete anche farina, parmigiano e l’uovo. Impastate questi ingredienti fino ad ottenere un panetto morbido, quindi spostatevi su di un piano di lavoro e con l’aiuto di un mattarello e un po’ di farina stendetelo fino ad ottenere una base dallo spessore di circa 1 cm.

Aiutandovi con un coppapasta o un bicchiere ricavate tanti dischi: sulla metà andrà disposto il ripieno di funghi e sull’altra metà la provola sminuzzata.

provola secca
Scamorza affumicata a fette (foto da Adobestock)

LEGGI ANCHE->Mangiare pasta tutti i giorni fa bene? | Cosa dice la scienza

A questo punto accoppiate i vari dischi alternando i ripieni (quindi funghi con scamorza) e andate a sigillare bene i bordi. Una volta ottenuti i vostri medaglioni di patate ripieni di funghi e scamorza non resta che cuocerli in padella con un filo di olio un paio di minuti per lato oppure in forno con un filo di olio e a 180° fino a doratura.