Con il metodo dell’asciugamano l’argento è sempre brillante e senza fatica: provalo!

Avere oggetti in argento luminosi è un sogno comune: ecco come trasformarlo in realtà nonstante il passare del tempo. In aiuto un metodo con protagonista l’asciugamano dai risultati stupefacenti. 

pulire argento metodi naturali nonna
Posate d’argento (cocoparisienne da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Cacao in polvere sui capelli: il motivo è sorprendente, lo stanno facendo tutti
  2. Spezzatino morbido e cremoso con fettine di pane casereccio
  3. Rotoli ripieni di prosciutto e formaggio sfizioso e filante per preparazioni dell’ultimo minuto

In casa l’argento non manca, tra posate e oggetti preziosi. Tra forchette, piatti, anelli e colanne, prendersi cura dell’argenteria è importante per garantirne una durata ottimale.

Con lo scorrere degli anni, spesso, il suo stato può deteriorarsi se non si compiono le giuste azioni: opacizzazione e ossidazione sono solo alcune delle conseguenze che possono per sempre compromettere oggetti a noi cari.

Ma non c’è da preoccuparsi: in aiuto arriva un metodo casalingo fai da te super utile che permette di prendersi cura dell’argento. Dai risultati potentissimi, per attuarlo bastano pochi ingredienti e un asciugamano.

Metodo dell’asciugamano: l’argento brillerà come mai prima

Grazie a un solo asciugamano si può dare un nuovo volto all’argento: gli oggetti della casa brilleranno così come mai prima, ottenendo un risultato incredibile.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Nuovo ingrediente tavole degli italiani
Posate (Foto di Mimzy per Pixabay)

Il metodo in questione prevede l’utilizzo di un asciugamano vecchio, del sapone di Marsiglia, del bicabonato (dal potere abrasivo) e di una spugnetta. Tutti questi ingredienti permettono di dire addio all’ossidazione, sgrassando anche gli oggetti in argento.

Si parte passando il sapone – strofinando con la spugnetta – e di seguito il bicarbonato sulle superfici, per poi  poggiare gli oggetti trattati sull’asciugamano prima inzuppato nell’acqua calda e strizzato.

Di seguito si avvolgono intorno e si lasciano riposare per quattro ore. Passato questo tempo, si srotola l’asciugamano per poi tirare fuori gli oggetti, Si constaterà con stupore come le tracce dell’ossidazione saranno scomparse.

 

Posate d'argento come pulirle in casa
Posate d’argento(Foto di PhotoMIX Company da Pexels)

Brillanti e pulitissimi, sarà come se fossero nuovi di zecca: non resta che risciacquare con cura e il gioco è fatto. Nel caso in cui un oggetto in argento siano molto rovinato si potrà ripetere dedicandosi in modo più inteso alla fase di strofinatura per riuscire a rimuovere tracce insidiose e dare anche a questo una nuova vita.

Impostazioni privacy