Panzanella: la specialità regionale ricca di gusto e tradizione, perfetta in estate

La panzanella è un piatto tipico toscano che si contraddistingue per la semplicità e il sapore pieno e ricco delle preparazioni di stampo contadino. Buonissima come piatto unico estivo, si prepara con facilità.

panzanella ricetta
Panzanella (foto di Jacek Chabraszewski da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Cannoli salati con mousse di zucchine e pomodori, antipasto veg sfizioso e leggero
  2. Torta con le pesche sciroppate, facilissima, ottima per merenda o dessert
  3. Tracce di ossido di etilene: ritirati con urgenza diversi lotti del noto gelato alla vaniglia

Sa di buono e di sapori antichi e semplici, la panzanella è una specialità tradizionale della cucina toscana, ma è presente anche nella gastronomia di altre regioni del centro Italia come Abruzzo, Umbria e Lazio.

Nasce come piatto contadino ed è una ricetta che possiamo definire di recupero perché si fa con vari ingredienti che si hanno in casa, semplici, di uso comune.

Innanzitutto la base è composta dal pane raffermo, e perciò lo possiamo anche considerare un piatto anti-spreco. A questo sono aggiunti pomodori, cipolla e basilico.

Il condimento è anche molto semplice, con olio, sale e pepe e aceto di vino. Il tutto va a formare una sorta di insalata e generalmente è mangiata come piatto unico avendo anche un buon potere saziante.

Si identifica benissimo come pasto estivo, perché è fresca, ed è anche saporita e salutare, tutta a base vegetale.

Come tantissimi piatti di derivazione popolare non c’è un’unica versione esattamente codificata, ma esistono tante varianti con aggiunte o omissioni di qualche ingrediente e variano secondo la zona.

La ricetta che vediamo di seguito è tra le più classiche e basilari. Scopriamo cosa occorre e come realizzare la panzanella.

Ingredienti e preparazione della panzanella

Per assaporare al meglio questo piatto è bene lasciarlo riposare in frigorifero per un pò di tempo, anche 1 ora o più, prima di mangiarlo in modo che tutti gli ingredienti si insaporiscano bene tra loro, perciò bisogna organizzarsi e farlo in anticipo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

panzanella ricetta
Pomodori ramati (foto di Anelka da Pixabay

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 400 g di pane toscano raffermo
  • 500 g di pomodori ramati
  • 1 cipolla rossa
  • 1 mazzetto di basilico fresco
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 1 cucchiaio di aceto di vino
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE ( 60 minuti circa)

È estremamente semplice realizzare la panzanella . La prima cosa da fare è tagliare il pane a fette e metterle a bagno in acqua e un cucchiaio di aceto. Devono inzupparsi completamente.

Lasciarle così, in una capiente boule per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo lavare e tagliare i pomodori a pezzetti e sbucciare e affettare la cipolla ad anelli.

Trascorso il tempo di ammollo del pane riprenderlo e strizzarlo bene sbriciolandolo con le mani e mettendolo dentro un’insalatiera.

Quindi, non resta che aggiungere gli altri ingredienti: unire i pomodori e la cipolla, spezzettare con le mani le foglie di basilico fresco e lavato. Se si vuole tenerne da parte alcune intere da mettere come decorazione.

In ultimo condire con una giusta quantità di sale, una spolverata di pepe nero macinato e irrorare il tutto con l‘olio.

panzanella ricetta
Basilico (Foto di Konstantin Kolosov da Pixabay)

Mescolare e riporre in frigorifero per almeno 15 minuti se non c’è molto tempo a disposizione, ma meglio organizzarsi prima e lasciare la panzanella anche per 1 ora.

Gestione cookie