La pasta alla pastora, primo piatto saporito e facile da preparare

Avete mai provato la pasta alla pastora? Si tratta di un primo davvero gustoso perfetto per l’estate ma non solo. 

Pasta
Pasta-foto instagram @julie.wardwaterford

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La pasta alla pastora è un primo davvero delizioso, tutti la adorano. È una ricetta veloce e facile da preparare.

Anche i bambini vanno pazzi per questo piatto perché è tanto gustoso. Anche chi non ha troppa esperienza in cucina può prepararla con facilità.

Per preparare questa delizia vi occorrerà una casseruola, una pentola, un coltello, un cucchiaio di legno e anche una mandolina.

Ingredienti e preparazione della pasta alla pastora

Vediamo come preparare in poco tempo e facilmente la pasta alla pastora.

Pasta
Pasta-foto instagram @clfoodtrippers

INGREDIENTI (3 porzioni)

  • 220 gr Funghi champignon
  • 60 ml Olio evo
  • Mezza cipolla di Tropea
  • 1 Mazzetto di prezzemolo fresco
  • 110 ml Panna da cucina
  • 410 gr Sugo di carne macinata
  • 160 gr Prosciutto cotto in un’unica fetta
  • 340 gr Pasta
  • 490 ml Passata di pomodoro

PREPARAZIONE (45 minuti)

Come prima cosa, appassire la cipolla sminuzzata dentro ad una casseruola antiaderente con un filo d’olio e unire poi i funghi sminuzzati in modo grossolano.

Aggiungere il sale e rosolare per 15 minuti. Una volta trascorso il tempo unire poi il sugo di carne macinata ben sgranato e la passata di pomodoro. Mescolare con cura e poi cuocere a fiamma debole per 2 ore.

Passato il tempo necessario, lessare la pasta in una pentola d’acqua bollente salata per il tempo di cottura indicato.

Pasta alla pastora
Pasta alla pastora-foto instagram @casettaditrastevere

Quando la pasta sarà cotta, scolarla e metterla in una casseruola con il condimento. Mescolare e aggiungere il prosciutto cotto sminuzzato e la panna di cucina. Mantecare per qualche istante e spolverare con un mix di parmigiano grattugiato e prezzemolo. Servire il piatto caldo.

Vedrete che delizia questo piatto, tutti ne andranno pazzi perché è un vero trionfo di sapore. Questa ricetta è unica e golosa, provate quindi a farla magari quando avrete ospiti.