La pasta da portare a lavoro, basta una zucchina e 50 gr di salmone: bontà e leggerezza

Facile, nutriente e gustosissima, la pasta con zucchina e salmone è un’ottima idea da portare per il pranzo a lavoro perché si mangia anche fredda. Praticità e gusto che risolvono il pasto con un occhio anche alla leggerezza.

pasta zucchine salmone ricetta
Pasta con zucchine e salmone (foto di Alessio Orrù da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Idea gourmet facile ed economica: tuorlo fritto con spinaci e una salsina irresistibile
  2. La torta di mele rovesciata con un ingrediente segreto che la rende profumatissima
  3. Incredibile, Lidl vende un elettrodomestico indispensabile a un prezzo shock

La pasta con zucchine e salmone è una preparazione semplicissima per un primo piatto squisito, che dona un buon apporto nutritivo e risulta leggero.

È buonissima da mangiare sia calda che fredda, per cui si presta bene ad essere posta in una comoda lunch box per essere un pasto da fare a lavoro.

Si può preparare la sera e si mantiene bene fino al giorno successivo, meglio se conservata in frigo durante la notte, pronta per essere mangiata al momento del pranzo.

La leggerezza delle zucchine, che hanno un elevato quantitativo di acqua e non contengono grassi, si unisce al salmone che oltre ad essere una buona fonte proteica (si calcola che su 100 g di prodotto sono presenti 18,4 g di proteine) è ricco di Omega 3, i cosiddetti grassi buoni.

Contiene anche diverse vitamine, prevalentemente quelle del gruppo B, ma anche sali minerali tra cui spiccano fosforo e selenio in quantità maggiore.

Per realizzare questo piatto servono pochissimi ingredienti. Si può considerare anche abbastanza economico perché anche se è presente il salmone che ha un costo più elevato, ne serve comunque davvero poco.

Nutriente quindi, salutare, leggero e davvero molto gustoso. In più è velocissimo da preparare e si può portare fuori. Quante caratteristiche positive tutte insieme che fanno venir voglia di cucinarlo!

Ingredienti e preparazione della pasta con zucchine e salmone

Per quanto riguarda il tipo di pasta da usare la scelta va sicuramente su quella corta, penne, farfalle, maccheroncini, sono perfetti. Il salmone può essere sia fresco che affumicato. Ovviamente il sapore sarà un pò diverso e il primo deve essere cotto, ma sono entrambe scelte gustose.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

pasta zucchine salmone ricetta
Salmone (Instagram@pitaibrasil)

INGREDIENTI ( per 1 piatto)

  • 80 g di pasta corta
  • 50 g di salmone fresco
  • 1 zucchina piccola
  • Sale q.b.
  • Erba cipollina macinata q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (15 minuti circa)

La prima cosa da fare per cominciare è cuocere il salmone in padella per alcuni minuti, girandolo per arrostirlo in modo uniforme.

Poi tagliarlo in pezzetti. Nel frattempo, anche per velocizzare i tempi, mettere a bollire l’acqua per cuocere la pasta.

Lavare la zucchina, spuntarla alle estremità e tagliarla a fettine o a cubetti grossolanamente. Quindi metterla in padella con un filo d’olio e un pò di sale e una manciata di erba cipollina macinata.

Lasciar rosolare per alcuni minuti finché la zucchina si ammorbidisce e si insaporisce. Quando la pasta è pronta scolarla al dente e unirla alle zucchine.

pasta zucchine salmone ricetta
Tagliare le zucchine (foto di manfredrichter da Pixabay)

Aggiungere anche il salmone a pezzetti e condire con un pò di olio a crudo e una leggera spolverata di pepe nero. Mescolare per amalgamare e poi non resta altro che servire subito oppure conservare dentro la lunch box se l’intenzione è di mangiarla a lavoro.