La torta di mele rovesciata con un ingrediente segreto che la rende profumatissima

Deliziosa e aromatizzata meravigliosamente, la torta di mele rovesciata è una bontà dolce che piace sempre a tutti. Facilissima da preparare, questo metodo realizza al tempo stesso la decorazione. 

torta mele rovesciata ricetta
Torta di mele rovesciata (foto di Serhii da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. L’impasto per le frittelle di zucca è facilissimo, pronto in 5 minuti: bontà assoluta
  2. Gnocchi alla romana, questo è il segreto per fare una crosticina perfetta
  3. Incredibile, Lidl vende un elettrodomestico indispensabile a un prezzo shock

La torta di mele rovesciata è una delle tante varianti del classico dolce che vede protagonista questo frutto così versatile.

Ottima per una merenda golosa, per una pausa dolce pomeridiana accompagnata da un tè, la torta di mele rovesciata può essere anche un dessert di fine pasto e quella che vi proponiamo in questa ricetta è veramente speciale.

C’è da dire che in Italia la chiamiamo torta rovesciata, in Francia i dolci realizzati con lo stesso procedimento hanno il nome di clafoutis.

Si tratta sempre di torte a base di frutta che hanno la particolarità per cui questa viene posta sul fondo e poi l’impasto è riversato sopra. Si viene a creare così una decorazione semplice e naturale con la frutta che emerge e non ha bisogno di altre guarnizioni.

In questa versione alle mele si unisce anche un altro ingrediente che caratterizza questa torta donando una spiccata dolcezza in un abbinamento perfettamente riuscito che si armonizza meravigliosamente.

Sono gli amaretti a dare sapore contrastando con la freschezza e la nota più aspra delle mele. Il tutto è caramellato per un effetto complessivo che ha nella dolcezza il carattere principale, però non è eccessivo e stucchevole e risulta ben bilanciato e piacevolissimo.

Ingredienti e preparazione della torta di mele rovesciata

Molto semplice da fare, per realizzare l’impasto bastano davvero pochi minuti e poche facili mosse. Anche i meno esperti nell’ambito della pasticceria possono preparare questa torta con un risultato eccellente.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

torta mele rovesciata ricetta
Mele (Foto di Ulrike Leone da Pixabay)

INGREDIENTI (per uno stampo da 22 cm)

Per il fondo:

  • 3 mele
  • 80 g di zucchero semolato

Per l’impasto:

  • 1 mela
  • 150 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • Succo di 1 limone
  • 2 albumi d’uovo
  • 80 g di amaretti
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di burro

PREPARAZIONE (45 minuti circa)

Per cominciare questa preparazione la prima cosa da fare è prendere uno stampo rotondo delle dimensioni indicate e rivestirlo con carta da forno a misura.

Spargere lo zucchero sul fondo distribuendolo uniformemente. Mettere in forno e accenderlo per  preriscaldarlo a 180° in modalità statica.

Così lo zucchero inizierà a riscaldarsi per poi caramellarsi fino ad assumere un colore ambrato. Nel frattempo sbucciare le mele e tagliarle a piccoli pezzi. 

Metterle in una ciotola e irrorarle con il succo di limone per non farle annerire. Passare poi a preparare l’impasto.

Frullare la mela, poi unire questa polpa frullata in una ciotola con la farina dopo che è stata setacciata insieme al lievito.

Aggiungere lo zucchero e il burro sciolto precedentemente in un pentolino sul fuoco, sbriciolare gli amaretti con le mani e unirli.

Poi con le fruste elettriche montare a neve gli albumi e unirli all’impasto delicatamente incorporandoli con una spatola facendo un movimento dal basso verso l’alto.

Si passa quindi a adagiare le mele tagliate a pezzi sul fondo della tortiera, sopra lo zucchero che si è scurito, e subito dopo versare sopra l’impasto.

Non rimane che infornare sistemando la torta nella parte centrale del forno per una giusta cottura in modo che non si bruci né sotto né in superficie e far cuocere sempre a 180° per 35 minuti circa.

torta mele rovesciata ricetta
Amaretti (foto di spinetta da AdobeStock)

Infine quando la torta è pronta lasciarla intiepidire leggermente e poi rovesciarla su un piatto da portata eliminando ovviamente la carta da forno. È deliziosa!