Paste di mandorle siciliane ricetta tradizionale. Una tira l’altra che bontà

Le paste di mandorle siciliane sono del dolcetti tradizionali davvero buonissimi che si possono gustare con una tazza di tè

Paste di mandorla
Paste-foto instagram @mina_s62

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Se volete preparare dei dolcetti veloci e buonissimi da servire per una merenda con una tazza di latte o di tè, oppure per la colazione ecco quello che fa per voi. Si tratta delle paste di mandorle. 

Sono biscotti davvero deliziosi, croccanti e saporiti con al centro un cuore di cioccolato o di marmellata in base ai gusti. Vedrete che uno tira l’altro.

La preparazione di questi biscotti è molto semplice e veloce. Tutti quanti possono prepararli.Vedrete che successone appena li porterete in tavola.

Ingredienti e preparazione delle pasta di mandorle siciliane

Vediamo come si preparano le paste di mandorle siciliane in poco tempo e facilmente.

Paste di mandorle siciliane
Paste mandorle-foto instagram @celichiacongusto

INGREDIENTI  (20-22 paste)

  • 250 gr Zucchero semolato
  • 250 gr Farina di mandorle
  • La scorza grattugiata di 1 limone
  • 3 Albumi
  • Frutta candita e mandorle
  • Zucchero a velo

PREPARAZIONE (45 minuti)

Come prima cosa, prendere una ciotola e miscelare la farina con lo zucchero e la scorza di limone. Mescolare bene fino ad ottenere un composto farinoso omogeneo.

Montare poi gli albumi a neve con un pò di sale usando le fruste elettriche. Incorporare poi in modo delicato gli ingredienti secchi agli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l’alto per non smontarli.

Trasferire poi il composto morbido e lavorabile in una sac à poche con la bocchetta a stella. Formare quindi dei ciuffetti su una leccarda foderata con la carta da forno di 3-4 cm di diametro.

Paste mandorle
Paste mandorle-foto instagram @granello.di.zucchero

Decorare poi ogni biscottino con le ciliegie e cedo e canditi e con le mandorle intere. Lasciare riposare i dolcetti per 6-7 ore in frigo o tutta la notte.

Infornare poi a 180° in forno statico preriscaldato per 15 minuti. Non bisogna cuocerli troppo, devono rimanere morbidi all’interno. Una volta terminata la cottura dovrebbero essere ancora pallidi e quindi osservarli bene quando sono in forno. Infine lasciarli raffreddare a temperatura ambiente e spolverare con poco zucchero a velo.