Patatas bravas

PREPARAZIONE: 5 minuti COTTURA: 30 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Patatas bravas
LA PREPARAZIONE
1

Lavate e pelate le patate, tagliatele a cubetti e mettete da parte. In una ciotola mettete la passata di pomodoro e l’aceto, mescolate con un cucchiaio e conservate (servirà in seguito per condire le patate).

2

In una padella abbastanza capiente mettete l’olio di oliva, aggiungete i cubetti di patate con il pepe e il sale, fate friggere per 5 minuti a fiamma vivace, poi mettete un coperchio, abbassate il fuoco e fate cuocere per altri 15 o 20 minuti, mescolando con un mestolo di tanto in tanto.

3

Dopo il periodo di cottura unite la paprika, alzate la fiamma, addizionate la passata di pomodoro con l’aceto e fate cuocere per circa 5 minuti. Al termine della cottura adagiatele su un foglio di carta assorbente per alimenti in modo da togliere l’olio in eccesso. Dopo di che le vostre patatas bravas potranno essere servite in tavola accompagnate da stuzzicadenti a mo’ di aperitivo.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 4)
    • 1 kg di patate
    • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • Sale e pepe q.b.
    • 10 gr di paprika dolce
    • 2 cucchiai di aceto di vino rosso
    • 2 cucchiai di passata di pomodoro

A questa ricetta tradizionale potete apportare delle piccole modifiche a seconda dei vostri gusti: se ad esempio vi piacciono i sapori forti e piccanti potete aggiungere del tabasco, oppure potete aromatizzare con un rametto di rosmarino o timo, o ancora sostituire l’olio di oliva con l’olio di semi per avere un piatto più leggero. Buon appetito a tutti!

Fai il login e salva tra i preferiti questo post