Patate alla rabita, il contorno perfetto per la cena di oggi

Le patate sono un alimento apprezzato da tutti: oggi vi presentiamo una ricetta particolare per cucinarle. Le patate alla rabita sono un ottimo contorno per la cena di oggi.

patate alla rabita
patate alla rabita (foto di Dmitrii da Adobe Stock Photo)

Le patate, che passione! Fritte, al forno, bollite o lesse. Sono un contorno che piace a tutti, grandi e piccini. Inoltre sono anche molto salutari dato che contengono molto amido.

Per questo oggi vi presentiamo la ricetta delle patate alla rabita, un modo particolare di cucinare questo tubero con l’aggiunta di varie spezie.

Se non sapete cosa preparare come contorno per cena, questa pietanza fa proprio al caso vostro: non lascerete scontenti i bambini con le solite verdure a foglia che fanno fatica a mangiare.

Siete curiosi o curiose di sapere come si preparano? Andiamo a scoprirlo insieme.

Ingredienti e preparazione delle patate alla rabita

Le patate sono un alimento molto salutare poiché apportano numerosi benefici al nostro organismo: contrastano l’ipertensione e la ritenzione idrica, saziano molto, sono potenti antiossidanti e sono un ottimo rimedio per chi soffre di gastrite.

Patate
Patate (Foto di Andreas Göllner da Pixabay)

Ingredienti (per 4 persone):

  • 800 gr di patate
  • sale qb.
  • pepe qb.
  • olio extravergine d’oliva qb.
  • 2 spicchi d’aglio
  • rosmarino qb.
  • 100 gr di pangrattato
  • salvia qb.

Preparazione (circa 50 minuti):

Per prima cosa, bisogna lavare le patate lasciando la buccia. In seguito dovrete tagliarle a spicchi o a cubetti, come preferite. Lasciatele dunque in ammollo per 30 minuti in acqua fredda. 

Terminato questo lasso di tempo, lavatele nuovamente sotto l’acqua corrente del rubinetto e asciugatele per bene. Successivamente tritate per meno salvia e rosmarino. Le parti restanti lasciatele intatte e intere.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Purè di patate, come renderlo cremoso al punto giusto. La super ricetta

A questo punto, tritate anche l’aglio e se il sapore è troppo forte, rimuovete con un coltello l’animella, cioè la parte centrale della spezia.

Fate scaldare in padella un po’olio extravergine d’oliva aggiungendoci l’aglio. Quando il tutto si sarà insaporito, unite anche il rosmarino e la salvia, sia quelli tritati che quelli integri. Mescolate il tutto con un cucchiaio per dar maggior consistenza di sapori.

Olio evo aromatizzato ricetta home made
Rosmarino (Foto di Teona Swift da Pexels)

Giunti a questo momento, bisognerà introdurre anche il pangrattato e le patate. Fate cuocere il tutto a fuoco alto per circa 5 minuti, avendo l’accortezza di girare le patate spesso. Evitate dunque di farle bruciare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Crocchette di patate e baccalà, una ricetta irresistibile che mette tutti d’accordo!

Salate il composto e scaduti i cinque minuti, fate cuocere ancora il tutto per 30 minuti a fuoco medio basso. Al termine della cottura, unite abbondante pepe nero e mescolate. 

Le patate alla rabita sono pronte per essere servite in tavola: buon appetito!