Patate raganate, la specialità regionale facile e versatile, contorno ideale estivo

Le patate raganate sono una ricetta tradizionale lucana tanto antica quanto semplice. Una preparazione realizzata con pochi ingredienti di uso comune che insieme si trasformano in un contorno che si adatta facilmente ad accompagnare con grande gusto secondi piatti di carne e di pesce.

patate raganate ricetta
Patate raganate (Pinterest@Jo&Le gustoètradizione)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Cialda barese, l’insalata fresca e gustosa che in estate è l’ideale
  2. Attenzione a queste marche di tonno in scatola, sono le peggiori: arriva la classifica definitiva
  3. Biancomangiare vegano alle mandorle, il dolce siciliano che piace a tutti

Piatto che viene dalla tradizione gastronomica della Basilicata, quella delle patate raganate è una ricetta povera ed un contorno molto versatile perché si abbina splendidamente con secondi piatti sia di carne che di pesce e in questo periodo estivo è un piatto molto indicato perché leggero e di facile realizzazione.

Servono pochi e semplici ingredienti di uso comune per preparare le patate raganate e pochi gesti rapidi che consentono di creare un piatto di gusto senza fatica.

Patate, pomodorini e cipolle sono gli elementi imprescindibili per comporre questo piatto insieme ad un condimento leggermente panato e insaporito oltre che dall’origano in abbondanza anche dal formaggio.

Richiede una cottura in forno ma dal momento che per prepararli bastano solo poche mosse sono ideali da fare quando si hanno ospiti improvvisi e mentre le patate raganate cuociono al forno, dopo la velocissima preparazione, si può pensare ad occuparsi del resto.

Un’ottima idea quindi, per una delle molteplici occasioni in cui questo contorno può trovare utilizzo, saporito, semplice, leggero e gustoso. Una squisitezza tutta da provare!

Ingredienti e preparazione delle patate raganate

Il formaggio, generalmente il Pecorino grattugiato, insieme all’origano aromatizzano la panatura di questo piatto contribuendo a formare una crosticina croccante tanto invitante e appetitosa, caratteristica indiscussa di questa specialità.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

patate raganate ricetta
Patate (Foto di Couleur da Pixabay)

INGREDIENTI ( per 8 persone)

  • 800 g di patate
  • 250 g di cipolle
  • 400 g di pomodorini
  • Pangrattato q.b.
  • Pecorino Romano Dop grattugiato q.b.
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (1 h e 10 minuti circa)

Per cominciare, la prima cosa da fare è lavare le patate, pelarle e tagliarle a fette sottili. Lavare anche i pomodorini e tagliarli a metà.

Poi, affettare le cipolle molto finemente. Quindi, dopo aver preriscaldato il forno a 160° , in una teglia unta di olio o rivestita di carta da forno disporre un primo strato di patate, uno di cipolle e uno di pomodorini. 

A seguire fare un secondo strato di tutti e tre questi ingredienti e proseguire fino all’esaurimento di essi. Quindi condire con un pò di sale, il Pecorino grattugiato e il pangrattato.

Irrorare solo con un filo d’olio e cuocere in forno sempre a 160° in modalità statica per 1 ora circa.

patate raganate ricetta
Pomodorini (Foto di Alexas_Fotos da Pixabay)

Ecco che a questo punto le patate raganate saranno pronte e sono ottime da gustare calde appena sfornate, ma allo stesso modo anche fredde, per pranzi e cene estivi al chiuso o all’aperto all’insegna della leggerezza, della semplicità e del gusto.

Gestione cookie