Pita pizza, l’idea creativa per uno sfizioso sostituto se non c’è quella vera

Tutto il gusto della pizza, ma con il pane pita. Una preparazione super veloce e creativa per assaporare il cibo più famoso degli italiani, iconico e amato in tutto il mondo. Perfetta anche come ricetta salva pranzo o cena.

pita pizza ricetta
Pita pizza (Pinterest@hormel.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Influencer scrocconi, scende in campo anche Francesco Facchinetti e non la manda certo a dire
  2. Polpette di melanzane dal cuore filante: dentro hanno la sorpresa che conquista
  3. Antipasto, contorno o pasto veloce? I tanti usi di una bruschetta super gustosa

La pizza è così buona che si fa di tutto per assaporarne il gusto, cercando in modo creativo alternative e sostituzioni se non abbiamo a disposizione la classica e originale base di pasta.

La pita pizza nasce da un’idea di ricreare il sapore e in qualche modo imitare quello che è uno dei cibi italiani più conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, sicuramente iconico, identificativo.

Il pane pita invece è un pane piatto lievitato, di farina di grano, tradizionale dei paesi mediorientali. Di forma rotonda ma di dimensione più piccola della pizza può essere più o meno morbido, e rappresenta un’ottima base per esser farcito e somigliare al nostro inconfondibile piatto tipico.

Ottima come ricetta salva pranzo o cena, la pita pizza si prepara in pochi minuti, dopo averla condita nel modo che si preferisce basterà un veloce passaggio in forno e poi, non è certo l’originale, ma sicuramente un valido sostituto.

Ingredienti e preparazione della pita pizza

Buona da mangiare sia calda che fredda, la pita pizza è un comodo e veloce pasto da portare anche se si pranza fuori, che sia a lavoro o in questo periodo di estate e vacanze anche al mare o per una gita.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

pita pizza ricetta
Pane pita (foto di Olga Lyubkin da AdobeStock)

INGREDIENTI ( per 4 persone)

  • 4 pani pita
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 250 g di mozzarella
  • Salamino piccante q.b.
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (15 minuti circa)

Realizzare la pita pizza è estremamente facile. Per prima cosa con un cucchiaio versare la passata di pomodoro sulla pita, aggiungere un pò di sale e una manciata di origano.

Poi inserire anche gli altri ingredienti: tagliare la mozzarella a fette e disporle su ogni pita e aggiungere il salamino piccante tagliato a fettine e irrorare con un filo d’olio.

Sistemare le pita pizze in una teglia da forno e, a  questo punto non rimane altro che infornare in modalità statica e cuocere a 200° per 10 – 15 minuti circa.

pita pizza ricetta
Pita pizza (foto di Pedro Ribeiro da Pexels)

Controllare che la mozzarella sia ben sciolta e appena la pita appare ben cotta è pronta per essere sfornata, servita e gustata in tutta la sua bontà di simil pizza.