Plumcake al pistacchio, aroma insolito e speciale per il dolce da colazione

Con una profumazione delicata e un sapore tenue ma decisamente unico, il plumcake al pistacchio si fa apprezzare a partire dalla colazione. Si prepara molto facilmente in pochi passaggi e ha tutto l’aroma unico di questo frutto secco.

plumcake pistacchio ricetta
Plumcake al pistacchio (Pinterest@seriouseats.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pasta con feta e zucca, solo 3 ingredienti per un primo gustosissimo e sfizioso
  2. Lasagne con zucchine e salsiccia, abbinamento perfetto per un primo ricco di gusto
  3. Il miglior supermercato dove fare la spesa secondo Altroconsumo: attenzione, non è Lidl!

Siamo abituati ad associare il plumcake alla colazione e tra tutti i gusti il plumcake al pistacchio non è tra i più comuni.

Ma soprattutto per chi ama particolarmente l’aroma che sprigionano i pistacchi, questi semi oleosi che comunemente rientrano nella categoria della frutta secca, è certamente un dolce da non perdere.

È un vero tripudio di pistacchio perché è composto sia dalla farina che dalla pasta di pistacchi, per un aromatizzazione ben intensa e decisa.

A completarlo c’è anche la granella di pistacchi che lo rende riconoscibile e lo decora in modo molto carino.

Realizzarlo è semplicissimo, bastano soltanto poche mosse e, volendo, se si ha tempo e lo si vuol mangiare a colazione caldo appena sfornato si può fare al risveglio, magari per la colazione della domenica mattina o di un giorno di riposo.

Ottimo anche per merenda, lo si può impreziosire e arricchire con un topping per esempio al cioccolato, in un abbinamento che sta molto bene, per renderlo ancor più goloso, ma non ce n’è stretto bisogno, è già delizioso così.

Ecco allora tutti i passaggi della ricetta per sfornare un plumcake che solo dal profumo fa venire l’acquolina in bocca.

Ingredienti e preparazione del plumcake al pistacchio

Aromatico e morbido, il plumcake al pistacchio si può conservare coperto o meglio in un apposito contenitore fino a 3-4 giorni nei quali manterrà intatte le sue caratteristiche.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

plumcake pistacchio ricetta
Pasta di pistacchio (foto di nata_vkusidey da AdobeStock)

INGREDIENTI (per uno stampo da 23×13 cm)

  • 120 g di farina 00
  • 100 g di farina di pistacchi
  • 80 g di amido di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 120 g di zucchero semolato
  • 100 g di pasta di pistacchi non dolcificata
  • 250 g di yogurt greco 0%
  • 3 uova intere
  • 60 ml di latte
  • Burro q.b.
  • 1 pizzico di sale
  • Granella di pistacchi q.b.

PREPARAZIONE (50 minuti circa)

La prima cosa da fare per iniziare questa preparazione è lavorare le uova con lo zucchero utilizzando le fruste elettriche.

Ottenere così un composto chiaro, gonfio e spumoso, poi poco per volta aggiungere la pasta di pistacchio, il latte e lo yogurt sempre mescolando.

A questo punto incorporare le polveri: la farina setacciata, la farina di pistacchi, e unire anche il lievito e l’amido di mais. Aggiungere anche il pizzico di sale e amalgamare il tutto con una spatola.

Dopo aver imburrato e infarinato o ricoperto con la carta da forno uno stampo da plumcake delle dimensioni indicate, versare il composto avendo cura di livellare la superficie.

Poi, mettere in forno preriscaldato statico a 170° e lasciar cuocere per 40 minuti circa.

Trascorsi i primi 15 minuti di cottura, con un coltello affilato fare una piccola incisione nel senso della lunghezza in superficie e sistemare alcuni fiocchetti di burro che poi si scioglieranno rendendo il plumcake più umido.

Infine, per accertarsi dell’avvenuta cottura è bene fare la prova dello stecchino o del coltello prima di sfornare. Inserire uno dei due nel plumcake e se estraendolo è asciutto vuol dire che il dolce è pronto.

plumcake pistacchio ricetta
Granella di pistacchio (foto di Only Fabrizio da AdobeStock)

In ultimo, dopo averlo sfornato lasciarlo intiepidire su una gratella e fare la decorazione. Spalmare un sottile strato di pasta di pistacchi, che farà da collante, in superficie, e cospargere con la granella di pistacchi.

Impostazioni privacy