Porta tovaglioli fai da te: come crearlo con le proprie mani…

Porta tovaglioli fai da te: come crearlo con le proprie mani a costo zero

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come creare un porta tovaglioli a costo zero oppure spendendo pochissimi euro al negozio sotto casa. Vediamo insieme come fare

porta tovaglioli fai da te
Come creare un porta tovaglioli

Il fai da te è sempre molto gratificante: in Italia è molto diffuso e tantissime persone proprio si divertono nel creare oggetti che poi possono servire nella vita quotidiana. Certo, è molto semplice andare al negozio e comprare un porta tovaglioli che possa servire per apparecchiare la tavola quando ci sono ospiti a cena, per esempio. Ma volete mettere la soddisfazione di crearlo con le proprie mani? Si tratta di un oggetto carino, utile ed anche facile da realizzare. Non ci perderete molto tempo. E poi, potrete farlo anche con dei materiali da riutilizzare come le maniche delle camicie. Ma non è tutto qui, vediamo dettagliatamente come realizzare un oggetto del genere, cosa occorre e soprattutto in quanto tempo è possibile farlo.

Come realizzare un porta tovaglioli con le proprie mani

Apparecchiare la tavola in un certo modo diventa importante soprattutto quando ci sono ospiti a cena. Si vuole fare bella figura. Si vuole impressionare chi, magari, per la prima volta si siede alla nostra tavola. Per questo, un porta tovaglioli carino potrebbe davvero esserci utile. Ci sono tanti modi per crearne uno:

  • Pasta modellabile. E’ un po’ il metodo più diffuso. Questa pasta si può reperire in negozi di articoli per bambini, o magari alla merceria sotto casa e costa pochissimo. Si comincia col modellarla a forma di pallina, per poi creare una specie di salsicciotto. Così si può formare un anello. Ma si può anche spaziare un po’ di più con la fantasia e fare delle formine, per poi colorarle, magari con i colori a tempera.
  • Bottiglia di plastica. Ha la forma di un cerchio, quindi è ottima. La si può tagliare, formando una specie di anello per rinchiuderci il tovagliolo (si può usare anche la spillatrice in questo caso). E poi si può usare il fondo della bottiglia per incollarcelo sopra: avrà la forma di un fiore. Vedrete!
  • Stesso discorso per il rotolo di cartone, magari quello della carta igienica, che può essere tagliato per formare degli anelli e poi colorato.
  • Anche la manica di una vecchia camicia può diventare un bellissimo porta tovaglioli. Basta lavorare un po’ con le forbici e la spillatrice stando attenti a non farsi male.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post