Praline al limone, si sciolgono in bocca. Profumate e golose sono irresistibili

Le praline al limone sono una golosità deliziosa con cui coccolare il palato per un gustare una bontà da batticuore. Ecco come realizzarle grazie a una ricetta semplicissima.

Praline al limone
Praline al limone (Foto di Viktor Tasnadi da Pexels)

LE RICETTE PIÙ BUONE DI OGGI:

Voglia di un dolcetto sfizioso, ma semplice da realizzare? Grazie alle praline al limone questo non solo è possibile, ma anche molto semplice. Si tratta di una ricetta in cui è protagonista il limone accompagnato al cioccolato.

Una coccola da servire per deliziare il palato dei commensali nonché impreziosire la tavola con dolcetti dal forte impatto visivo: si tratta di delizie sceniche, dalla morbidezza travolgente e dal gusto unico.

Praline al limone: la ricetta

Grazie a semplici step è possibile realizzare praline al limone da batticuore con cui vivere una merenda irresistibile o una coccola post pasta da urlo.

limone aceto sale farina eliminare cattivi odori lavandino
Limone (markusspiske da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 40 g di albumi
  • 180 g di farina di mandorle
  • 130 g di zucchero a velo
  • succo di un limone q.b.
  • 2 limoni
  • sale q.b.
  • cioccolato q.b.

PROCEDIMENTO (circa 15 min)

Si parte grattugiando i due limoni per poi spremerli e filtrarne il succo. Intanto si versa lo zucchero a velo unendolo con la farina di mandorle in un mixer mischiando il tutto anche con un pizzico di sale.

Step successivo l’inserimento dell’albume, del succo di limone e della scorza: il composto ottenuto deve risultare liscio e compatto per poi modellarlo, dandogli una forma rettangolare. Di seguito si avvolge in un foglio di carta da forno e si lascia a riposo per un’ora in frigo.

Si passa poi al cioccolato da sciogliere nel microonde.

Cocco bocconcini: la ricetta
Cocco bocconcini (Foto di Juli Lianna da Pexels)

Si riprende l’impasto e si creano le praline modellandole con le mani per poi immergerle nel cioccolato fuso, lasciandole rosolare a temperatura ambiente. Una volta solidificato il cioccolato, queste bontà golose sono pronte per essere gustate. Volendo si può non utilizzare il cacao, ma spolverare con lo zucchero o il cocco in scaglie: in ogni caso si farà un figurone con i propri commensali.