Propoli, i benefici di un antibiotico naturale

Propoli, i benefici di un antibiotico naturale

La propoli è una sostanza naturale prodotta dalle api. Altro non è che la resina prodotta dagli alberi (abeti, pini, querce, betulle, faggi, frassini, ontani e salici) che viene raccolta dalle api, trasformata con le loro secrezioni salivari fino a farla diventare propoli con l’aggiunta di cera e di propoli, utilizzata per proteggere l’alveare durante la stagione invernale.

L’azione della propoli fa sì che gli alveari siano tra gli ambienti più sterili in natura. Ma non è una sostanza vitale solo per le api, ma anche per l’uomo che da secoli ne conosce le proprietà benefiche come antibiotico naturale, per rafforzare il sistema immunitario, per guarire le infezioni e altro ancora. Ricca di vitamine del gruppo B, C ed E, la maggior parte delle proprietà della propoli sono imputabili alla presenza di flavonoidi.

Come si assume la propoli

La propoli può essere assunta sotto diverse forme a seconda degli usi e scopi terapeutici.

Uso orale – Si immergono alcune gocce di tintura madre diluite in acqua, oppure sotto forma di sciroppo di propoli, di compesse masticabili, tramite spray o assumendo propoli grezza facendola sciogliere in bocca.

Uso topico – In erboristeria si possono acquistare pomate, dentifrici, saponi, colluttori e unguenti.

Inalazione – Si può assumere con aerosol o tramite diffusori di propoli che riscaldano la riscaldano a certe temperature fino a far rilasciare le sostanze volatili e i principi attivi benefici.

 

Benefici della propoli

Disinfettante e antinfiammatorio – Ha proprietà disinfettanti, battericide e fungicide. In soluzione alcolica è un ottimo rimedio contro mal di gola e malanni invernali. Ha la capacità di impedire la proliferazione di alcuni batteri ed è in grado di contrastare le infezione dovute dal fungo candida. Può essere utilizzato su afte, irritazioni della mucosa orale, gengiviti, herpes e micosi, mal di denti e alitosi, foruncoli o acne poiché disinfetta e favorisce la cicatrizzazione. Tra i benefici della propoli c’è anche il suo potere antinfiammatorio e la capacità di rigenerare la pelle favorendo la guarigione delle ferite.

Antibiotico – Le sue proprietà antiossidanti e antibiotiche si moltiplicano se l’assunzione della propoli viene associata a quella dell’aglio e dell’echinacea. Stimola il sistema immunitario e protegge il corpo da infezioni e malattie.

Migliora la circolazione – La presenza di flavonoidi apporta benefici anche ai vasi capillari, irrobustendone le pareti e diminuendone la fragilità. Le proprietà della propoli migliorano la circolazione sanguigna ed aumentano la vitalità. Molte persone la assumono come un integratore alimentare.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post