Purè di broccoli light

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 10 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Purè di broccoli light
LA PREPARAZIONE

 

1

In una pentola fate bollire le patate e i broccoli con abbastanza acqua da coprire interamente le verdure, aggiungete mezzo dado e fate cuocere fino a quando le patate non saranno ben morbide. Adesso scolate le verdure dall’acqua di cottura e passatele al passaverdure, fino ad ottenere un composto cremoso che andrete a condire con l’olio extravergine di oliva, mescolate per bene e servite in tavola ancora caldo o tiepido il vostro purè di broccoli light. Se volete rendere ancora più gustoso il vostro pure potete aggiungere un cucchiaino di parmigiano reggiano grattugiato.

2

Per dare un tocco ancora più casalingo alla vostra ricetta potete preparare il dado in casa senza ricorrere a quello acquistato al supermercato di dubbia genuinità. Pulite le verdure, tagliatele a cubetti, tritate la salvia e il rosmarino. In una pentola mettete l’olio e fatelo scaldare, poi unite tutte le verdure eccezion fatta per le spezie tritate e il sale, fate cuocere per 15 minuti a fuoco medio e girate di continuo. Aggiungete il sale e le spezie e fate cuocere fino a quando l’acqua non si ritirerà (almeno 30 minuti di cottura).

3

Quando avrete raggiunto una consistenza cremosa frullate il tutto a mo’ di purè, rimettete sul fuoco e fate asciugare completamente l’acqua (circa 45 minuti di cottura). Girando spesso in modo da evitare che si bruci. Alla fine otterrete un composto compatto che andrete a mettere in una teglia bassa e larga, livellate la superficie e con un coltello tagliate a quadratini grandi quanto un dado e fate raffreddare. Infine prendeteli singolarmente, dategli la forma di un dado, adagiateli su un tavolo e infine mettete in congelatore e cacciateli al momento del bisogno.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post