Ravioli ricotta e spinaci

PREPARAZIONE: 45 minuti COTTURA: 15 minuti
DIFFICOLTA': Media COSTO: Basso
Ravioli ricotta e spinaci
LA PREPARAZIONE
1

Per prerarare i ravioli ricotta e spinaci fatti in casa, cominciate dalla pasta all’uovo: su una spianatoia formate una fontana con le due farine e al centro sguscitaevi le uova. Cominciate ad amalgamare con una forchetta quindi impastate energicamente fino a ottenere una pasta liscia ed elastica. Avvolegetela nella pellicola alimentare e fate riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti. Nel frattempo mondate gli spinaci e lavateli più volte. Cuoceteli per pochi minuti con la sola acqua residua dal lavaggio.

2

Scolateli e strizzateli molto bene tra le mani. Tritateli finemente su un tagliere utilizzando la mezzaluna o un coltello. Trasferiteli in una ciotola e unite l’uovo, il parmigiano grattugiato, la ricotta, noce moscata a piacere, sale e pepe. Mescolate fino ad amalgamare e trasferite in una sacca da pasticceria.

3

Trascorso il periodo di riposo, stendete la pasta con il mattarello o con l’apposita macchinetta. Con una rotella dentellata ricavate, un po’ alla volta, delle strisce di circa 6 cm di larghezza e disponetevi sopra delle noci di ripieno distanziandole tra loro di 4-5 cm.

4

Coprite con una seconda striscia di pasta libera e, premendo con la punta delle dita, sigillate il ripieno in modo che fuoriesca tutta l’aria. Utilizzando la medesima rotella formate i ravioli. Adagiateli via via sulla spianatoia infarinata.

5

Una volta terminati, fate cuocere i ravioli ricotta e spinaci una casseruola capiente con acqua salata per alcuni minuti. Scolateli con una schiumarola e trasferiteli in una pirofila calda. Conditeli con abbondante burro fuso insieme alla salvia e parmigiano reggiano grattugiato. Servite subito.

ravioli ricotta e spinaci

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post