Rigatoni aglio, olio e peperoncino: basta un ingrediente per farli ancora più buoni

I rigatoni aglio, olio e peperoncino sono un grande classico salva cena e se, invece, ci aggiungessimo un solo ingrediente in più per farli ancora più buoni? Si fanno così.

rigatoni aglio olio e peperoncino
Rigatoni aglio, olio e peperoncino (foto da Instagram di @specki_tirol)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Quando si parla della pasta aglio, olio e peperoncino si pensa d’istinto agli spaghetti. In effetti, questi ultimi sono previsti dalla ricetta originale, ma del resto è vero anche che non si disdegnano altri formati di pasta, come per esempio i rigatoni.

La ricetta che vi proponiamo di seguito, però, non solo prevede di utilizzare i rigatoni per la pasta aglio, olio e peperoncino, ma aggiunge un ingrediente in più che rende questo piatto ancora più buono: la tartare di tonno. Un piatto dal sapore unico che saprà conquistarvi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Aglio, olio e peperoncino gourmet

Quella dei rigatoni con aglio, olio e peperoncino con l’aggiunta di tartare di tonno possiamo tranquillamente definirla una variante gourmet del più classico spuntino di mezzanotte. Ecco come si preparano.

tartare di tonno
Tonno fresco (foto DA pexels di cottonbro)

INGREDIENTI

  • 200 g di rigatoni
  • 15 g di capperi
  • 30 g di olive taggiasche
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • 200 g di tonno fresco
  • 1 mazzo di finocchietto fresco
  • Olio evo qb.
  • Sale e pepe qb.
  • Basilico qb.

PROCEDIMENTO (circa 20 minuti)

Iniziate dalla tartare di tonno; quindi sminuzzate il tonno fresco abbattuto versatelo in una boule con un trito di finocchietto (in alternativa va bene anche il prezzemolo, ndr) sale, pepe a piacere e abbondante olio evo. Mescolate tutto e tenete da parte.

In pentola acqua da portare ad ebollizione, quindi versate i rigatoni e lasciate cuocere.

Nel frattempo preparate il restante condimento; in una padella filo di olio e aglio sminuzzato. Aggiungete anche il peperoncino fresco tagliato a rondelle e lasciate andare a fuoco dolce. Da parte sminuzzate le olive taggiasche e i capperi insieme, aggiungeteli in padella, lasciateli rosolare qualche istante, quindi versate un mestolo scarso di acqua di cottura.

Scolate i rigatoni quando saranno belli al dente e lasciate completare la cottura in padella con il condimento.

rigatoni
Boule di rigatoni crudi (foto da Pixabay di DiegoConti)

Una volta pronti, impattate i rigatoni con aglio, olio e peperoncino, quindi riprendete la tartare di tonno e aiutandovi con due cucchiai prendetene piccole porzioni e lavoratele per darle forma ovale.

Adagiate sopra i rigatoni a mo’ di guarnizione e servite la vostra variante gourmet ma super facile.