Risotto al cavolfiore: i bambini lo adoreranno. E’ super cremoso

Non sembrerebbe, eppure, il risotto al cavolfiore è una ricetta adatta anche ai più piccoli. Preparato in modo così cremoso li conquista.

Di solito questo ortaggio non è tra quelli più amati dai bambini e se glielo si propone fanno sempre un sacco di capricci. Ma questo piatto è la strategia giusta per farglielo mangiare.

risotto cavolfiore ricetta
Risotto al cavolfiore – CheCucino

Tutte le importanti sostanze nutritive che sono contenute nel cavolfiore possono essere assunte in modo gustoso con questo risotto.

Quello che piace ai piccoli di casa è la cremosità e il sapore tenue e delicato. Un assaggio dopo l’altro lo mangeranno tutto con appetito e l’obiettivo di fargli assumere potassio, acido folico, fibre, ferro, calcio, vitamina C e fosforo, le principali sostanze che si trovano nel cavolfiore, sarà raggiunto.

Il condimento è semplice, il piatto è super light, ottimo quindi anche per tutti gli adulti che seguono un regime dietetico ipocalorico , è prevalentemente a base vegetale, oltre un pò di Parmigiano per arricchire il sapore e un pò di burro che può essere sostituito dall’ olio, quindi adatto anche ai vegetariani.

Ingredienti e preparazione del risotto al cavolfiore

Il riso da scegliere è sicuramente il Carnaroli, tra le varie tipologie di riso quello che si presta meglio per questa preparazione. Occorre il brodo vegetale per portare a cottura il brodo, che si può acquistare già pronto o fare e in tal caso ecco la ricetta.

risotto cavolfiore ricetta
Brodo vegetale – CheCucino

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 350 g di cavolfiore
  • 1/2 cipolla bianca
  • 30 g di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 l di brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

PREPARAZIONE (40 minuti circa)

La prima operazione da fare è preparare il brodo vegetale. Intanto, lavare il cavolfiore sotto l’acqua corrente e poi suddividere le cimette eliminando il gambo.

Poi, sbollentarle in acqua bollente per alcuni minuti fino a farle ammorbidire un pò. In una padella capiente a sponde alte realizzare un soffritto con un trito di cipolla e un giro d’olio.Quando è imbiondita aggiungere i cavolfiori scolati e lasciarli insaporire un pò per qualche minuto a fuoco medio basso. 

Quindi aggiungere il riso e tostarlo un minuto, poi sfumare con il vino bianco, lasciar evaporare e proseguire con la cottura del riso secondo la classica modalità del risotto aggiungendo il brodo vegetale un mestolo per volta e il successivo solo quando il precedente è stato assorbito.Mescolare di tanto in tanto per non fare attaccare il riso al fondo e quando è pronto, a fuoco spento mantecare con il burro e il Parmigiano grattugiato mescoalndo bene il tutto.

risotto cavolfiore ricetta
Cavolfiore – CheCucino

PER NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM E TELEGRAM

Si formerà una cremosità squisita, e per assaporarla pienamente impiattare e servire subito quando il risotto è ancora ben caldo.

Impostazioni privacy