Sbriciolata al profumo di arancia con crema di ricotta. Dolce facile con pochi attrezzi

Preparare una sbriciolata al profumo di arancia con crema di ricotta non è per nulla difficile: con pochi attrezzi realizzerai una meraviglia.

Sbriciolata profumo arancia
Sbriciolata (Foto da AdobeStock)

Gli italiani amano tantissimo i dolci: molte persone, invece di acquistarli al bar, in pasticceria o nei frigoriferi dei surgelati, adorano prepararli in casa.

Quando si preparano torte, biscotti o dessert vari, si diffonde per casa un aroma inconfondibile che fa gioire la famiglia.

Quest’oggi analizziamo una ricetta alquanto particolare per preparare una fantastica sbriciolata al profumo di arancia con crema di ricotta.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sbriciolata al profumo di arancia con crema di ricotta: ricetta facile

La sbriciolata è un dolce che piace tantissimo agli italiani: per prepararla, basta veramente ben poco. Bastano pochissimi ingredienti.

Sbriciolata profumo arancia
Una sbriciolata (Foto da AdobeStock)

LEGGI ANCHE–>  Insalata di arance e cannella | Tantissima vitamina C che fa benissimo

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA ALLA RICOTTA 

  • 400 g di latte parzialmente scremato
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 150 g di ricotta
  • 2 uova intere

INGREDIENTI PER LA SBRICIOLATA

  • 300 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 100 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 arancia
  • zucchero a velo

LEGGI ANCHE –> Rotolo da cucina sai come scegliere il migliore? | Ti aiutiamo noi, anche il portafoglio ringrazierà

PROCEDIMENTO 

Fate scaldare il latte mentre in un tegame sbattete le uova intere con lo zucchero. Aggiungete la farina e mescolate.

Quando il latte bolle, versatelo sul composto di uova, farina e zucchero e mescolate riportando il tutto al bollore.

Fate cuocere per 3 minuti e poi lasciare raffreddare. Unite la ricotta. In una ciotola, setacciate la farina con il lievito e aggiungete lo zucchero.

In un nuovo recipiente sbattete un uovo con un pizzico di sale e aggiungete il burro fuso. Mettete il composto di uova e burro nella ciotola con la farina, il lievito e lo zucchero e impastate con le mani.

Amalgamate gli ingredienti e cercate di ottenere un composto sbriciolato. Aggiungete la buccia grattugiata dell’arancia e mescolate.

Infarinate quindi in uno stampo da 20 cm di diametro e versateci metà della frolla sbriciolata.

Compattate il tutto e versate la crema pasticcera alla ricotta. Distribuite la crema con un cucchiaio e ricoprite con le briciole.

ricotta fatta in casa
Forma di ricotta (foto da adobestcok)

Infornate per un quarto d’ora a 190 gradi (forno statico). Trascorso il tempo, coprite con la carta stagnola e cuocete per altri venti minuti. Togliete la carta e fate cuocere per altri dieci minuti. Dopo un controllo generale, potete finalmente toglierla dal forno e ricoprirla con lo zucchero a velo.