Scaloppine di pollo con porri e aceto balsamico: piatto da chef pronto in 10 minuti

Le scaloppine di pollo con porri e aceto balsamico sono un secondo piatto gustoso e velocissimo da preparare. Ecco come realizzarlo.

scaloppine aceto e porri ricetta
Scaloppine aceto e porri (Foto Pinterest @pianetadonne.blog)

 I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le scaloppine di pollo con porri e aceto balsamico sono un secondo piatto gustoso e interessante, una golosa versione delle classiche scaloppine al vino.

Delle fettine di pollo infarinate vengono esaltate dal gusto forte dell’aceto e accompagnate da un contorno di porri, che si sposa perfettamente col gusto della carne.

Questo secondo di carne è facile da realizzare, e vi permetterà in poco tempo di avere un piatto delizioso, perfetto da servire per una cena in famiglia.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo secondo piatto a base di carne.

Scaloppine di pollo con porri e aceto balsamico, ingredienti e procedimento

Le scaloppine di pollo con porri e aceto balsamico si conservano in frigorifero e possono essere consumate entro 24 ore dalla preparazione.

scaloppine aceto e porri ricetta
Porri in padella (Foto Pinterest @donnad.it)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 8 scaloppine sottili
  • 2 cucchiai di olio
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • Farina q.b.
  • Sale q.b.
  • Semi di sesamo q.b.
  • Pinoli q.b.

Per i porri:

  • 2 porri
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

PROCEDIMENTO (circa 30 minuti)

Per realizzare questo piatto, iniziamo dalla carne. Prendiamo dunque le scaloppine e infariniamole per bene, quindi prendiamo una padella e al suo interno versiamo un giro d’olio, e poi le fettine di carne.

Lasciamole rosolare a fiamma viva per qualche minuto, quindi saliamole e aggiungiamo l’aceto balsamico. Lasciamo evaporare e continuiamo a cuocere per altri 5 minuti, quindi togliamo dal fuoco e teniamo da parte.

Prepariamo ora il nostro contorno, quindi prendiamo i porri e puliamoli, quindi tagliamoli a rondelle. Prendiamo una padella, versiamo un giro d’olio e i porri e lasciamo soffriggere per circa 3 minuti, girando spesso.

Aggiungiamo l’aceto balsamico, quindi lasciamolo evaporare. Chiudiamo ora con il coperchio e lasciamo cuocere per 15 minuti a fiamma bassa, quindi saliamo e spegniamo il fuoco.

scaloppine aceto e porri ricetta
Il piatto pronto (Foto Pinterest @cucchiaio.it)

Ora impiattiamo mettendo le nostre scaloppine e accanto il contorno di porri, quindi completiamo il piatto con una manciata di pinoli e serviamo in tavola il piatto ancora caldo.