Sedere piatto? Ecco alcuni trucchi per un sedere alla brasiliana

Sedere piatto? Ecco alcuni trucchi per un sedere alla brasiliana

Il sedere è da sempre un motivo di grande preoccupazione per noi donne, c’è chi lo ha troppo piccolo, chi troppo grande, chi piatto, chi poco sodo ma in ogni caso tutti possiamo fare qualcosa per migliorarlo.

sedere

Oggi vogliamo proporvi un allenamento dedicato solamente ai glutei, si tratta dello squat, questo allenamento che vi proporremo durerà 30 giorni e subito dopo noterete i risultati.



Non ci vogliono particolari abilità per seguire questo programma e potete farlo direttamente a casa.

Questo programma di allenamento per glutei perfetti prevede di allenarsi tutti i giorni, inserendo un giorno di riposo ogni 5 di allenamento.

 

Programma di allenamento glutei

Prima Settimana

Giorno 1: 30 squat
Giorno 2: 40 squat
Giorno 3: 50 squat
Giorno 4: 60 squat
Giorno 5: riposo
Giorno 6: 70 squat
Giorno 7: 80 squat

 

Seconda Settimana

Giorno 8: 90 squat
Giorno 9: 100 squat
Giorno 10: riposo
Giorno 11: 120 squat
Giorno 12: 130 squat
Giorno 13: 140 squat
Giorno 14: 50 squat

 

Terza Settimana

Giorno 15: riposo
Giorno 16: 150 squat
Giorno 17: 160 squat
Giorno 18: 170 squat
Giorno 19: 50 squat
Giorno 20: riposo
Giorno 21: 180 squat




 

Quarta Settimana

Giorno 22: 190 squat
Giorno 23: 200 squat
Giorno 24: 50 squat
Giorno 25: riposo
Giorno 26: 215 squat
Giorno 27: 230 squat
Giorno 28: riposo

 

Quinta Settimana

Giorno 29: 240 squat
Giorno 30: 250 squat

 

Ecco alcune regole da seguire:

  1. Aprire le gambe di una larghezza leggermente superiore a quella del bacino, l’importante è trovare una posizione stabile.
  2. Con schiena dritta e sguardo dritto davanti a voi, fate finta di sedervi su una sedia molto lontana.
  3. Mentre scendete la schiena non si deve né inarcare e né incurvare verso l’esterno, deve rimare dritta insieme al collo.
  4. Scendere fino a raggiungere la linea delle ginocchia con il sedere e dopodiché risalire facendo forza sul tacco del piede.
  5. Tornare nella posizione di partenza contraendo i glutei.

Ovviamente se non riuscite a fare subito 50, 60 squat tutti insieme potrete fare delle pause di qualche secondo e poi riprendere.

Ecco il VIDEO che vi mostrerà come fare gli squat:

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post