Simone Rugiati è disperato. Il ritorno a casa è tragico: cosa lo aspetta

Simone Rugiati si è mostrato triste e preoccupato sui social. Terminata la sua vacanza deve rientrare in Italia, ma è assalito dal dispiacere.

Simone Rugiati triste ritorno a casa
Simone Rugiati (Instagram @simonerugiati)

Tristezza e dispiacere. Questi i sentimenti che hanno preso il sopravvento su Simone Rugiati. Il noto cuoco, 40 anni di Empoli, ha rivelato di star vivendo ore malinconiche a seguito di un impegno in agenda che lo attende.

Il tutto è stato condiviso dalla stesso sulla sua seguitissima pagina Instagram: più di 500 mila follower sul suo feed racconta infatti le giornate scandite tra set e fornelli.

Nelle ultime settimane foto da location inaspettate hanno composto la sua gallery, facendo sognare il popolo del web. Lo chef si è dedicato infatti a un lungo viaggio in Kenya.

Da foto esotiche, ad avventure per il mare, alla pesca di grandi pesci, tanti i momenti magici vissuti da Simone. Magia tuttavia spezzata dal ricordo di un impegno imminente.

Simone Rugiati assalito dalla tristezza: amaro ritorno

Se l’entusiasmo ha guidato le ultime settimane di Rugiati, intento in un lungo viaggio in una meta intercontinentale, qualcosa sembra ora turbarlo.

Simone Rugiati Panettone rivisitato mango e cocco ricetta
Simone Rugiati (Foto Instagram @simonerugiati)

Il dispiacere che sta vivendo in queste ore è stato condiviso dallo chef nel suo ultimo post Instagram.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >Il Panettone rivisitato di Simone Rugiati è sublime: mango fresco e ganache al cocco, wow!

Si tratta di un triste scatto in cui si mostra serio con una seria espressione intento a guardare in basso. Il suo viaggio all’avventura sta per giungere al capolinea e lo chef ricorda come lo stia per rincasare in Italia.

Dai panorami suggestivi immersi nella natura selvaggia, dovrà così tornare alla sua quotidianità nel grigiore della sua Milano.

“Io che penso all’imminente rientro a Milano, con il gelo e la nebbia”, le parole condivise nel rammarico dal cuoco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Simone Rugiati il suo piatto preferito è assurdo: “Ne vado ghiotto!”. Fan senza parole

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Simone Rugiati (@simonerugiati)

Sotto al post non mancano commenti di supporto nei suoi confronti. Molti lo invitano a godersi, rimanendo nel presente e staccando i pensieri, gli ultimi attimi di quei posti incredibili dove ha iniziato il nuovo anno con una carica in più.