Sofficini alla pizzaiola fatti in casa, la ricetta genuina e deliziosa. Non li comprerai più già fatti!

I sofficini alla pizzaiola fatti in casa sono squisiti e semplicissimi da fare! Faranno impazzire i vostri bambini. Ecco come realizzarli.

sofficini alla pizzaiola fatti in casa ricetta
Sofficini alla pizzaiola fatti in casa (Foto di Comugnero Silvana AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Chi non ha mai mangiato almeno una volta nella vita i sofficini? I sofficini alla pizzaiola fatti in casa sono un’idea genuina e gustosa, per ricreare i famosi fritti comprati al supermercato e tanto amati dai bambini.

Una ricetta saporita e sana, per mangiare i sofficini con ingredienti salutari e freschi, molto più buoni di quelli comprati! Il procedimento per prepararli è davvero semplicissimo da seguire, e in pochi minuti avrete dei gustosi sofficini filanti pronti da gustare, e non vorrete più comprarli già fatti!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare i sofficini alla pizzaiola fatti in casa.

Sofficini alla pizzaiola, ingredienti e procedimento

I sofficini alla pizzaiola si possono conservare in frigorifero già cotti e vanno consumati entro 2 giorni dalla preparazione, in alternativa si possono congelare crudi e tenere nel freezer fino a 3 mesi. Ovviamente, se volete, potete variare il ripieno aggiungendo quello che preferite, come prosciutto e formaggio, o verdure, o patate e salsiccia.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

sofficini alla pizzaiola fatti in casa ricetta
I sofficini appena fritti (foto di Liudmyla AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

Per i sofficini:

  • 220 g di farina
  • 190 ml di acqua
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.

Per il ripieno:

  • 3 cucchiai di salsa di pomodoro cotta
  • 100 g di fiordilatte

PROCEDIMENTO (circa 30 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa prendiamo un pentolino dove metteremo acqua, sale e olio. Quando arriva a ebollizione, versiamo la farina e mescoliamo velocemente. 

Quando il composto si distacca dal pentolino, togliamolo dal fuoco e trasferiamo poi su un piano da lavoro, quindi lasciamo raffreddare.

Nel frattempo tagliamo il fiordilatte a striscioline e quando l’impasto sarà freddo, dividiamolo in palline da 60 g l’una. Schiacciamole leggermente, quindi mettiamo al centro la salsa di pomodoro cotta e il fiordilatte e chiudiamole, dandogli la classica forma a mezzaluna.

Passiamoli ora nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, panandoli bene da entrambi i lati, quindi sistemiamoli su un vassoio.

Prendiamo una padella capiente e al suo interno versiamo l’olio di semi, quindi facciamolo scaldare e quando sarà bollente friggiamo i nostri sofficini, pochi alla volta e girandoli a metà cottura.

sofficini alla pizzaiola fatti in casa ricetta
I sofficini pronti da gustare (foto di FomaA AdobeStock)

Quando saranno ben dorati, scoliamoli su carta assorbente e proseguiamo fino a che non saranno tutti cotti, quindi trasferiamoli su un piatto da portata e portiamoli a tavola pronti da gustare ancora caldi!