Come sostituire il tonno in scatola. Alternativa economica ricca di fosforo

Come possiamo sostituire il tonno in scatola nelle nostre ricette? C’è un’alternativa, che è sempre un pesce, ed è un’ottima fonte di fosforo.

tonno in scatola sostituti
Filetti di tonno in scatola (foto da Pixabay di ubert)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il tonno in scatola è uno di quegli ingredienti versatili e di facile gestione che ci permettono di realizzare ricette super veloci ma comunque goloso che sono un vera manna quando si va di fretta e non si ha proprio tempo di stare dietro ai fornelli.

Panini, insalate, ma anche pasta fredda, insomma con il tonno sott’olio è possibile a dare vita ad una quantità infinita di piatti. Certo sarebbe bene variare di tanto intanto e non andare a finire sempre sul tonno in scatola. Con quale pesce è possibile, allora, sostituire il tonno?

Molti potrebbero pensare istintivamente al salmone, anche in questo caso possiamo trovarlo in una forma che permette velocemente di creare piatti, pensiamo al salmone affumicato ma anche in scatola. Tuttavia non è al simbolo norvegese che ci stiamo riferendo.

C’è un’ottima alternativa al tonno in scatola, altrettanto versatile e semplice da “lavorare” e che rappresenta anche una buona fonte di fosforo.

L’alternativa al tonno in scatola, il pesco economico e ricco di fosforo

Una buona alternativa al tonno in scatola è un pesce economico e al contempo ricco di fosforo, con il quale è possibile allo stesso modo creare insalate e panini.

merluzzo ricco di fosforo
Filetto di merluzzo (foto da Pixabay di nmartinez4)

Il pesce economico e ricco di fosforo che vi proponiamo come alternativa valida al tonno in scatola è il merluzzo.

Questo pesce oltre ad essere economico, rispetta la linea, si tratta infatti di uno dei pesci più magri, e contiene alte quantità di fosforo; stiamo parlando di 203 g di minerale per 100 grammi di prodotto.

Da acquistare sia fresco che surgelato, del merluzzo ne esistono vari tipi, da quello al naturale a quello aromatizzato prodotto da diverse marche, con una fascia di prezzo che poi varia.

Congelato lo si può cuocere in padella, oppure lo si può lessare e fare delle polpette o anche condire delle insalate che con un filo di olio e limone renderanno il vostro piatto una vera delizia.

Stesso condimento se vogliamo, invece, farcire un panino, ma in tal caso meglio mantenerlo caldo.

polpette di merluzzo
Polpette di merluzzo (foto di Pixabay di Ion68)

Segreto che non molti sanno è che il merluzzo proprio come il tonno o il salmone più essere acquistato anche sott’olio in confezioni di vetro, così da averlo già pronto per preparare pranzi e cene super veloci.