Ti piace il cocco? Questi bocconcini ti faranno impazzire. Uno tira l’altro

Il cocco è un ingrediente molto amato: ecco come utilizzarlo per dare vita a dei bocconcini travolgenti con cui stupire tutti.

Cocco bocconcini: la ricetta
Cocco bocconcini (Foto di Juli Lianna da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Dal gusto inconfondibile, delizia da batticuore. Il cocco è un alimento apprezzato per il suo sapore goloso. Questo lo rende molto ideale per preparare dolci soprattutto nella sua versione rapè, farina creata con questo frutto tropicale.

In questo caso è proposta per utilizzare per dare vita a biscottini da urlo. Delizie morbide all’interno e croccanti all’estero, buonissime e facilissime da realizzare.

Bontà perfette sia per colazione, sia per merenda, ma anche per una coccola serale per deliziare il palato o stupire i propri cari. Ecco come realizzarli seguendo una facile ricetta.

Bocconcini deliziosi con il cocco: la ricetta

Per preparare queste delizie arriva una semplice ricetta: seguendo pochi step alla portata anche di chi è alle prime armi ai fornelli.

biscotti al cocco ricetta senza latte e senza glutine
Il cocco grattugiato (foto di vpardi AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 180 g farina
  • 210 g zucchero
  • 2 uova
  • 135 g burro
  • 2 uova
  • 1oo ml latte vaccino
  • 150 ml latte di cocco
  • 1 bustina lievito per dolci

PROCEDIMENTO

Si parte sciogliendo 10 g di burro nel microonde da utilizzare per ungere poi gli stampini per biscotti.

Poi si sciolgono gli altri 125 di burro, setacciando da parte la farina per poi aggiungere zucchero e cocco. Con le tre polveri vanno mescolate anche due uova intere.

Si versano poi i due latti e si miscelano, aggiungendoli poi nell’impasto. Ultimo step si aggiunge il burro sciolto  il lievito. Il composto ottenuto va posto negli stampini da infornare per 20 minuti a 180 gradi.

biscotti al cocco ricetta senza latte e senza glutine
Biscotti al cocco (Foto di san_ta AdobeStock)

I biscottini vanno controllati e tirati fuori fin tanto che non sono dorati per poi essere gustati da soli o in accompagnamento di un cappuccino o un the fumante per un coccola travolgente con cui deliziare il palato.