Spaghetti olive e capperi sciuè sciuè, pranzo servito in 10 minuti esatti

Gli spaghetti olive e capperi sciuè sciuè sono un primo piatto gustoso e semplicissimo da fare. Ecco come realizzarli in 10 minuti.

Spaghetti olive e capperi ricetta
Spaghetti olive e capperi sciuè sciuè (Foto di denio109 AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Gli spaghetti olive e capperi sciuè sciuè sono un primo piatto tipico di Napoli, e il nome deriva proprio dal fatto che è un piatto che si prepara velocemente, ideale per un pranzo organizzato all’ultimo minuto.

Un piatto saporito e ricco, dove i protagonisti sono la coppia olive e capperi, che insaporiscono il sughetto rendendolo davvero appetitoso.

La ricetta è davvero facilissima e si prepara davvero in pochissimi minuti, per questo è un piatto perfetto da preparare all’ultimo minuto, e che vi stupirà per il suo sapore inconfondibile!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare queso primo piatto gustoso.

Spaghetti olive e capperi sciuè sciuè, ingredienti e procedimento

Gli spaghetti olive e capperi si possono conservare in frigorifero e vanno consumati entro 24 ore dalla cottura.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Spaghetti olive e capperi ricetta
Olive e capperi (foto di GCapture AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 320 g di spaghetti
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 100 g di olive
  • 80 g di capperi
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO (circa 20 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa prendiamo una padella e al suo interno versiamo un giro d’olio e l’aglio. Lasciamo soffriggere qualche minuto, dopodiché aggiungiamo le olive e i capperi e lasciamo cuocere ancora qualche minuto.

Aggiungiamo quindi la passata di pomodoro, il sale, il pepe e il prezzemolo e lasciamo cuocere a fuoco basso con il coperchio per circa 15 minuti.

Nel frattempo, poniamo sul fuoco una pentola colma di acqua salata e una volta raggiunta l’ebollizione, caliamo i nostri spaghetti e lasciamoli cuocere leggermente al dente.

Spaghetti olive e capperi ricetta
Il primo piatto pronto da gustare (foto di genny AdobeStock)

Una volta cotti, scoliamoli direttamente nella padella con il sugo e facciamoli saltare per qualche minuto. Impiattiamo e portiamo i nostri spaghetti olive e capperi sciuè sciuè in tavola pronti da gustare!