Torta frangipane facile e golosa. La coccola perfetta per ogni occasione

La ricetta perfetta della torta frangipane, il dolce alla crema di mandorle che è un vero confort food facile e super goloso. Ecco come prepararla.

crema frangipane
Torta frangipane (foto da AdobeStock di Nelea Reazanteva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Quando parliamo di torta frangipane facciamo riferimento ad una crostata di pasta frolla che racchiude la crema frangipane, appunto. E si tratta di una crema a base di mandorle e burro e uova la cui consistenza è densa e compatta rispetto alla classica crema pasticcera.

L’origine di questa crema è anche in realtà abbastanza antico anche se non del tutto certo; quello che si sa è che derivi dal cognome italiano “Frangipane”, mentre sono diverse le teorie accreditate per l’invenzione di questa preparazione dolciaria: dal conte Frangipane che la dono a Caterina de Medici in occasione del suo matrimonio, fino alla tradizione francescana che vorrebbe l’ideazione della crema a Giacoma de Settesoli amica di San Francesco e vedova del nobile romano Graziano di Frangipani, Signore di Marino.

Fatto sta comunque che la crema che dà vita a questo dolce lo rende un vero e proprio confort food da preparare facilmente.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Torta frangipane, la ricetta perfetta

Come cibo di conforto la frangipane può essere consumata in qualsiasi momento della giornata, ma è anche un valido ed elegante dessert da presentare a fine cena.

ingredienti frolla
Ingredienti per la frolla (foto Adobe Stock di vpardi)

INGREDIENTI

Per la frolla:

  • 250 g di farina
  • 80 g di zucchero
  • 2 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • Sale qb.
  • Scorza di mezzo limone

Per la crema:

  • 200 g di burro
  • 160 g di zucchero
  • 70 g di farina
  • 3 uova
  • 1 tuorlo
  • 150 g di farina di mandorle
  • 125 g di mandorle a lamelle
  • Confettura di albicocche qb.

PROCEDIMENTO (circa 90 minuti)

Per preparare la torta fragipane iniziate dalla preparazione della frolla; quindi in una boule capiente mescolate la farina disposta a fontana, e vi aggiungiamo lo zucchero, la scorza grattugiata di 1/2 limone, un pizzico di sale e i due tuorli. Lavoriamo il tutto velocemente con con un cucchiaio di legno.

Uniamo il burro a pezzi e lo amalgamiamo impastando a mano. Una volta ottenuto un composto abbastanza compatto ci spostiamo su di un piano di lavoro e lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formiamo il classico panetto lo avvolgiamo in pellicola e lasciamo riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo la frolla si assesta prepariamo la crema; uniamo il burro e lo zucchero e li montiamo con le fruste elettriche. Dopo qualche minuto iniziamo ad aggiungere le uova e il tuorlo, amalgamandoli bene prima di proseguire.

Proseguiamo aggiungendo la farina di mandorle e la farina 00 setacciata e mescoliamo finché la crema non diventa omogenea. Pronta la crema mettiamola da parte.

Trascorsa la mezz’ora riprendiamo la frolla, la stendiamo con l’aiuto di un mattarello e sempre aiutandoci con questo la disponiamo su di una tortiera dal diametro di 26 cm, bucherelliamo il fondo e lasciamo riposare ancora in frigo per 15 minuti.

mandorle
Mandorle (foto da pexels di kafeel-ahmed)

Trascorso anche il secondo momento di riposo, riprendiamo la frolla e stendiamo sulla base prima uno strato sottile di confettura di albicocche, poi la crema frangipane. Livelliamo bene il tutto, ricopriamo con le mandorle a lamelle e facciamo cuocere in forno già caldo per 60 minuti a 165°.

Una volta pronta, possiamo servire la torta frangipane così oppure decorando semplicemente con una spolverata di zucchero a velo.