La storia del tiramisù è sorprendente. Dov’è ha origine il dolce simbolo d’Italia

Il tiramisù è uno dei dolci più amati nell’universo culinario. Ecco dove è nata questa golosità irresistibile.

Tiramisù: le sue origini
Tiramisù (foto da PixabaY mandarinMD)

Golosissimo e dal gusto inconfondibile. Il tiramisù è una bontà unica amata in tutto il mondo, simbolo del tradizione culinaria tutta italiana.

Morbido da sciogliersi in bocca, i suoi ingredienti protagonisti sono il mascarpone e i savoiardi bagnati nel caffè grazie ai quali si crea un dolce unico.

Facile da realizzare è molto apprezzato da grandi e piccini, grande classico nei menù dei ristoranti più rinomati. In merito alla sua storia, la sua nascita sembra risalire intorno al 1980: proprio in quell’anno infatti venne inserito nel vocabolario.

Storia del tiramisù: le sue origini

Se la sua nascita risale alla seconda metà nel Novecento in merito al suo luogo di origine oggi non è chiaro dove sia collocato.

tiramisù leggero pistacchio ricetta riciclo panettone pandoro
Tiramisù leggero al pistacchio (Foto di huahuadejuzipi da Pixabay)

Sembra che sia stato inventato nel nord Italia, probabilmente in Friuli Venezia Giulia o in Veneto.

Secondo alcune ipotesi sarebbe nato a Treviso dove uno chef del ristorante “Alle baccherie” lo avrebbe creato ispirandosi allo sbatun, crema a base di zabaione. Nato con il nome in dialetto veneto Tiramesù è poi stato introdotto nel linguaggio comune con il termine che oggi conosciamo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Tiramisù leggero al pistacchio, una vera chicca per riciclare il Panettone

Altre ipotesi invece lo vedo sorgere in Friuli nella città di Pieris al locale “Vetturino” conosciuto per la sua coppa creata con panna e zabaione che sembra aver ispirato il dolce.

Tuttavia nel tempo si sono diffuse altre ipotesi legate ad altre città dove sono sorte preparazioni che potrebbero anticiparne la ricetta: in questa lista rientrano Siena, con la famosa “zuppa del duca”, Torino e Milano. Nel capoluogo lombardo si era soliti inzuppare i panettoni avanzati nel caffè e inserendo al suo interno una crema di zabaione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Tiramisù goloso di Pandoro, la ricetta anti spreco di chef Federico Fusca

Tiramisù morta Alba Campeol
Tiramisù (Foto di Sprinter_Lucio by Pixabay)

Tante le ipotesi sulla regione autrice di questa bontà famosa in tutto il mondo, must della tradizione culinaria italiana. Unica certezza è la sua bontà che lo rende uno dei dolci del Bel Paese più amati in tutto il globo.