Straccetti vegani ai funghi, secondo piatto light. Piacere inaspettato

I straccetti vegani ai funghi sono un secondo piatto light e gustosissimo, preparato con il seitan. Ecco come realizzare questa ricetta.

straccetti vegani ai funghi secondo piatto light
I straccetti vegani ai funghi (Foto Pinterest @cucina-naturale.it)

I straccetti vegani ai funghi sono una ricetta intrigante e diversa, perfetta per tutti, dove viene utilizzato il seitan, un alimento di origine orientale altamente proteico ricavato da cereali.

Un secondo piatto leggero ma davvero gustoso, che si prepara in modo molto semplice e in pochissimo tempo se comprate il seitan già fatto, altrimenti dovrete prima prepararlo in casa. Questi straccetti vegani stupiranno anche i più scettici per il gusto incredibile e vi faranno fare senz’altro un figurone!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo piatto vegano.

Straccetti vegani ai funghi, ingredienti e procedimento

Gli streccetti vegani ai funghi si possono conservare in frigorifero in un contenitore chiuso per 2-3 giorni. Al momento di consumarlo si consiglia di ripassarlo in padella aggiungendo un filo d’olio.

straccetti vegani ai funghi secondo piatto light
Il seitan (Foto Pinterest @rootyfruityvegan.com)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 280 gr di seitan
  • 150 gr di funghi porcini freschi
  • 1 patata
  • 1 mela fuji
  • 1 limone
  • 1 porro
  • Zenzero fresco q.b.
  • Erbe provenzali q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Aceto balsamico q.b.

PROCEDIMENTO (circa 50 minuti)

Per preparare questo piatto per prima cosa iniziamo sbucciando e tagliando la patata a pezzi piccoli. Poi tagliamo anche il porro e cuociamo entrambi in una padella ricoperti d’acqua fino a quando non saranno morbidi. Quindi lasciamo raffreddare e aggiungiamo lo zenzero fresco.

Ora prendiamo il seitan, preparato precedentemente in casa o comprato, e tagliamolo a striscioline. Tagliamo anche la mela fuji sempre a striscioline e mettiamo entrambi gli ingredienti in una padella con un filo di olio extravergine di oliva, il succo del limone e un goccio di aceto balsamico.

Facciamo saltare in padella per circa 5 minuti, dopodiché aggiungiamo le erbe provenzali, un pizzico di sale e i funghi porcini tagliati a listarelle.

Ora frulliamo la patata e il porro morbidi con un frullatore fino ad ottenere una crema omogenea, poi aggiungiamo ancora un pò di sale e olio, quindi mettiamo la crema sul fondo del piatto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Ragù vegetale di Seitan, ricetta facile e senza un briciolo di colesterolo!

straccetti vegani ai funghi secondo piatto light
Il nostro piatto pronto per essere gustato (Foto Pinterest @vegolosi.it)

Adagiamo il seitan con i funghi sopra la crema di patate e porri e serviamo ancora caldo.