Stufato all’iralndese

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 2 ore e 30 minuti
Stufato all’iralndese: la preparazione

PRESENTAZIONE

Lo stufato irlandese è sicuramente uno dei piatti maggiormente conosciuti della cucina tipica irlandese. Una pietanza che può essere realizzata con carne di agnello o di montone, con l’aggiunta di patate e cipolle, anche se altri preferiscono aggiungere carote o rape. Un piatto semplice e veloce che darà un tocco ‘irish’ alla vostra tavola e scalderà le lunghe e fredde giornate autunnali e invernali.

ThinkstockPhotos-472185735

INGREDIENTI

1 kg di costatelle d’agnello

35 gr di farina

4 cipolle

500 ml d’acqua

8 patate

20 gr di prezzemolo

PROCEDIMENTO

Preriscaldate il forno a 160°. Eliminate il grasso e i nervi dalla carne. Impanate nella farina ed eliminate la farina in eccesso scuotendo la carne.

Mettete la carne in una teglia. Aggiungete le cipolle e l’acqua e stufate in forno per 1 ore e 30 minuti.

Aggiungete al composto le patate tagliate in quarti e cuocete un’altra ora. Cospargete di prezzemolo tritato e mescolate.

PS: Si possono tagliare le patate in fette spesse e disporle sul fondo di una teglia. Durante la cottura si ammorbidiranno e aiuteranno la salsa ad addensarsi. Se il piatto dovesse diventare acquoso,si possono aggiungere fette di pancetta e carote tritate. Lo stufato irlandesi si prepara con la carne di montone che ha un sapore più intenso rispetto a quello di agnello.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post