Tiramisù al pandoro

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Tiramisù al pandoro
LA PREPARAZIONE

Iniziate a preparare una normalissima macchinetta di caffè da 3 tazze. Quando il caffè sarà pronto zuccheratelo e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo che il caffè si freddi mettete in una ciotola i tuorli e mescolate. In un pentolino unite l’acqua e lo zucchero, mettete sul fuoco e fate cuocere ad una temperatura di 121° e mescolate di tanto in tanto.
Dopo di che versate lo sciroppo così ottenuto nella ciotola con i tuorli, amalgamate con le fruste elettriche e montate per una decina di minuti, fino a quando il composto non si sarà raffreddato.

A questo punto montate la panna a neve ben ferma e incorporatela al composto preparato in precedenza insieme al mascarpone e mescolate dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto.

Tagliate a dadini il pandoro, metteteli in una ciotola e bagnateli con il caffè che avete preparato in precedenza.

Mettete uno strato di pandoro nei bicchierini monoporzione e coprite con uno strato di crema al mascarpone.

Ripetete quest’operazione fino all’esaurimento degli ingredienti  e infine concludete con la crema al mascarpone e una spolverizzata di cacao amaro.

Mettete a riposare il vostro tiramisù al pandoro per qualche ora e tiratelo fuori prima di servire. Buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post