Tiramisù alle pesche: dolce fresco super estivo, colorato e buonissimo

Il tiramisù alle pesche è una delizia stratosferica con cui fare il pieno di gusto: ricetta facilissima e buonissima, nessuno saprà resistere.

Tiramisù alle pesche: la ricetta
Tiramisù alle pesche (Foto Pexles)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Dal gusto all’impatto visivo, il tiramisù alle pesche è una ricetta buonissima perfetta per l’estate.

Si tratta infatti di una proposta molto fresca e colorata con cui portare in tavola un qualcosa di unico nel suo genere: rivisitazione del classico tiramisù, è una sua versione più leggera adatta per la bella stagione in quanto ha come protagoniste le pesche.

Si tratta di un frutto emblema dell’estate amatissimo per il suo sapore dolce: in questo caso viene cucinato in questa ricetta dolce da batticuore con cui fare un figurone in ogni occasione.

Tiramisù alle pesche: la ricetta

Grazie a facili step, si può dare vita al tiramisù, dolce sfizioso dal sapore unico super fresco: nessuno resisterà alla sua bontà.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Carenza sali minerali migliori alimenti
Pesche (Foto di punch_ra per Pixabay)

INGREDIENTI

  • 60 g zucchero
  • 5 pesche
  • 250 ml panna fresca
  • 250 g mascarpone
  • 100 g latte condensato
  • 25 savoiardi
  • latte q.b.
  • 1 limone

PROCEDIMENTO (circa 20 min preparazione, 2 ore raffreddamento)

Si parte sbucciando le pesche per poi tagliarle a pezzettini e zuccherarle. Intanto si monta la panna insieme al mascarpone nonché il latte condensato e la buccia del limone grattugiata.

I due composti si devono unire per poi mettere quello ottenuto in una pirofila: il primo strato è fatto e si passa a inzuppare i savoiardi nel latte per poi dare vita a un secondo strato.

torta di pesche ricetta
Impasto per i cornetti allo yogurt (foto da pexels di los-muertos-crew)

Si crea un terzo strato con ancora dellaa crema per poi realizzare il topping con altre pesche a fettine. Il dolce si ripone in frigo per poi lasciarlo raffreddare per due ore. Passato questo tempo il dessert estivo e fresco è pronto per essere gustato: il risultato sarà delizioso, senza dover accendere il forno.

Gestione cookie