Tiramisù alla ricotta: ricetta per tutti gli amanti del fit

Il tiramisù alla ricotta è una deliziosa variante leggera e con poche calorie del classico dolce con il mascarpone. Ecco come realizzarlo.

tiramisù alla ricotta ricetta light
il tiramisù alla ricotta (Foto di tvselleri da Pixabay)

Il tiramisù alla ricotta è una variante del classico tiramisù, più leggera ma ugualmente deliziosa. In questa ricetta la ricotta prende il posto del mascarpone, per un risultato più fresco e light, senza rinunciare al gusto comunque ricco.

Perfetto per ogni occasione, il tiramisù è uno dei dolci italiani più replicati, ed è amato proprio da tutti. Questa versione fit non fa eccezione: il gusto dei savoiardi immersi nel caffè e la crema di ricotta e panna creano un esplosione in bocca che vi farà perdere la testa!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare il tiramisù alla ricotta.

Tiramisù alla ricotta, ingredienti e procedimento

Il tiramisù alla ricotta si può conservare in frigorifero per 2 giorni al massimo. Se volete provare una versione ancora più light, eliminate la panna e usate solo la ricotta per la crema.

tiramisù alla ricotta ricetta light
La preparazione del tiramisù (Foto di moiranazzari da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per 3 coppe)

  • 500 g di ricotta vaccina
  • 100 g di zucchero di canna
  • 100 ml di panna vegetale
  • 20 ml di caffè ristretto
  • 2 cucchiaini di marsala
  • 1 moka di caffè
  • Savoiardi q.b.
  • Scaglie di cioccolato q.b.
  • Cacao amaro q.b.

PROCEDIMENTO (circa 45 minuti + il tempo di riposo)

Per realizzare il nostro tiramisù alla ricotta iniziamo preparando la crema quindi mettiamo per prima cosa a scolare la ricotta in un colino, per circa 30 minuti, in modo che perda tutto il siero.

Trascorso questo tempo versiamola in una ciotola, aggiungiamo lo zucchero di canna e il marsala, quindi lavoriamo il tutto con una forchetta per amalgamare gli ingredienti tra loro.

In un’altra ciotola versiamo la panna fredda di frigo e montiamola, poi uniamola al composto di ricotta incorporandola con delicatezza, con movimenti dal basso verso l’alto, quindi aggiungiamo anche il caffè ristretto, mescolando ancora. Ora teniamo da parte la nostra crema e prepariamo la base.

Prendiamo una ciotola e versiamoci il caffè della moka, poi prepariamo i savoiardi e le coppe da riempire. Iniziamo a realizzare il primo strato immergendo i biscotti nel caffè e poi sistemiamoli sul fondo delle coppe, quindi con un cucchiaio aggiungiamo un po’ di crema e le scaglie di cioccolato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tiramisù fit al pistacchio, ricetta light senza peccati di gola

tiramisù alla ricotta ricetta light
Il dolcetto pronto da gustare (Foto di Nicky Girly da Pixabay)

Ripetiamo il procedimento per un altro strato e terminiamo con una spolverata di cacao amaro. Quindi mettiamo a riposare in frigorifero per almeno un’ora. Trascorso il tempo di riposo, tiriamo fuori le nostre coppe dal frigorifero e serviamo il tiramisù alla ricotta.