Torrone dei morti, questa versione è davvero irresistibile

Il tradizionale dolce campano che si fa per la ricorrenza dei defunti, il torrone dei morti, è qui rivisitato in una versione ancor più golosa che piace molto a tutti, adulti e bambini. Facilissimo da realizzare, si prepara in poche mosse.

torrone morti Kinder bueno ricetta
Torrone dei morti al Kinder bueno (Pinterest -ricettedalmondo.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Cutumè alla ricotta, il dolce siciliano antichissimo: lo facevano in occasioni speciali
  2. Orecchiette alla carbonara di zucchine, ecco come dare una cremosità perfetta
  3. Lavare i piatti, hai sempre sbagliato! C’è solo un modo

Per la ricorrenza della Commemorazione dei defunti del 2 novembre c’è uno tra i tanti dolci tradizionali che vengono preparati in questa occasione particolarmente goloso.

Si tratta del torrone dei morti che viene realizzato in Campania. Il torrone solitamente è chiamato così perché indica una consistenza dura e tostata, termine da cui viene il nome, ma quello in questione è morbido, si taglia a fette ed ha una forma rettangolare alta.

Assume un aspetto che vuol ricordare le casse da morto per essere in tema con la ricorrenza e sdrammatizzare l’evento. Quello classico è fatto con le nocciole all’interno, ma in questa ricetta vi vogliamo proporre una versione alternativa a quello tradizionale, altrettanto buona e irresistibile.

Ecco che il torrone dei morti che illustriamo qui ha sempre una consistenza morbida e la forma uguale all’originale, ma non ci sono le nocciole ed è composto da un rivestimento di cioccolato fondente all’interno del quale si alternano strati di crema spalmabile bianca alle nocciole e barrette Kinder bueno.

Sicuramente molto ricco, crea un mix di sapori che si abbinano tra loro alla perfezione per un insieme scioglievole e semplicemente delizioso.

Si realizza con grande facilità, c’è solo qualche tempo di attesa per la solidificazione ma le fasi preparatorie sono molto veloci.

Ingredienti e preparazione del torrone dei morti in versione Kinder bueno

Si può personalizzare ulteriormente e se non piacciono i Kinder bueno possono essere sostituiti con biscotti o barrette simili di altro tipo. Inoltre, al posto della crema spalmabile bianca si può optare per una crema al pistacchio per dare un altro gusto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

torrone morti Kinder bueno ricetta
Crema spalmabile bianca alla nocciola (Pinterest – mycrashtestlife.com)

INGREDIENTI (per uno stampo da 26 x 10 x 7 cm)

  • 250 g di cioccolato fondente
  • 400 g di cioccolato bianco
  • 600 g di crema spalmabile bianca alla nocciola
  • 9 barrette Kinder bueno

PREPARAZIONE (10 minuiti circa + 3 h di raffreddamento)

Per questa preparazione è essenziale munirsi dello stampo delle dimensioni indicate adatto specificatamente per realizzare il torrone o per plumcake. È consigliabile utilizzare uno stampo in silicone perché così è  più agevole la fase dell’estrazione.

La prima cosa da fare è sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e versarne 2/3 nello stampo roteando per coprire anche le pareti e distribuirlo in modo omogeneo. Capovolgerlo e far colare via il cioccolato in eccesso.

Quindi mettere in frigorifero per far solidificare per circa 1 ora. Nel frattempo preparare la crema interna. Sciogliere il cioccolato bianco e unirlo alla crema spalmabile alle nocciole.

Mescolare per amalgamare e poi quando il rivestimento è solidificato versare 1/3 di crema e adagiare metà barrette di Kinder bueno. Mettere in frigorifero e lasciar solidificare per 30 minuti.

Dopo, riprendere il dolce e versare un altro strato di crema e le rimanenti barrette e coprire con la restante crema. Rimettere in frigo per altri 30 minuti. 

Infine, sciogliere nuovamente il cioccolato fondente avanzato e versarlo sul dolce. Lasciare che si solidifichi completamente in frigorifero ancora per 1 ora e poi è arrivato finalmente il momento di capovolgere lo stampo su un piatto da portata e sformarlo con cura e delicatezza.

torrone morti Kinder bueno ricetta
Barrette Kinder bueno (Pinterest -guydemarle.com)

Se si vuole si può procedere a decorare con altro cioccolato versato con una sac a poche a formare delle righe oblique o con scaglie o con pezzetti di altri Kinder bueno per richiamare il gusto del dolce.