Torta campagnola

Torta campagnola
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Oggi Checucino.it vi propone la torta campagnola, una torta semplice, ideale per la prima colazione, da perfetto inzuppo nel latte, perfetta per incominciare bene la giornata ma senza appesantirsi troppo. Oppure come spuntino pomeridiano, da accompagnare ad una tazza di tè o caffè, in compagnia di amici o familiari.

Semplice e veloce da preparare, non richiede ingredienti di difficile reperibilità, anzi. E’ una torta molto umile ma allo stesso tempo deliziosa, capace di coinvolgere adulti e bambini, che sapranno apprezzare l’inconfondibile aroma di limone.

La torta campagnola saprà conquistarvi con la sua sofficità e semplicità. E con pochissimi euro avrete realizzato un prodotto dolciario che non avrà nulla da invidiare alle torte più sofisticate e ricche. Un dolce ‘povero’ ma che saprà arricchire la vostra tavola in ogni momento.

ThinkstockPhotos-471914954

INGREDIENTI

  • 350 gr di farina
  • 250 gr di zucchero
  • 2 uova
  • La buccia grattugiata di un limone
  • Il succo di un limone
  • Un bicchiere di latte
  • Un bicchiere di olio d’oliva
  • Una bustina di lievito
  • Un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Versate in un recipiente lo zucchero e i tuorli d’uovo e sbattete bene con un cucchiaio di legno, aggiungete l’olio e lavorate ancora un po’.

Poi addizionate la farina e il latte poco per volta e la buccia del limone grattugiata; sempre continuando a mescolare unite il succo di limone, il sale e il lievito, montate a neve gli albumi.

Mischiate il tutto dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare gli albumi, versate l’impasto in una tortiera precedentemente unta con un filo di olio e infarinata anche sui bordi.

Cuocete in forno preriscaldato a 150° per 45 minuti. Quando la torta sarà cotta e si sarà raffreddata spolverizzatela con lo zucchero a velo e poi servite in tavola. Buon appetito a tutti e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it.

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post