Torta pistacchio e lamponi, un’esplosione di piacere per un dolce semplice da preparare

La torta pistacchio e lamponi è una vera goduria, deliziosa e fresca, ideale per la stagione estiva. Ecco come realizzarla.

torta pistacchio e lamponi ricetta
torta pistacchio e lamponi (Foto di anna_shepulova AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La torta pistacchio e lamponi è un dolce davvero incredibile, delizioso e dal gusto inimitabile, perfetta da servire d’estate, magari come chiudi pasto o come merenda golosa.

Un dolce fresco e godurioso, che unisce il sapore del pistacchio a quello dei lamponi, per un mix davvero da far venire l’acquolina in bocca!

La ricetta è un po’ lunga, ma non difficile, e fidatevi che il risultato finale non vi farà pentire di averla preparata! Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questa torta deliziosa.

Torta pistacchio e lamponi, ingredienti e procedimento

La torta pistacchio e lamponi va conservata in frigorifero, e consumata entro 2 giorni dalla preparazione.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

torta pistacchio e lamponi ricetta
La preparazione della pasta frolla (foto di Marc Xavier AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per una tortiera da 24 cm)

Per frolla al pistacchio:

  • 210 gr di farina 00
  • 100 gr di farina di pistacchi
  • 1 uovo
  • 110 gr di burro
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale

Per la crema pasticcera:

  • 500 ml di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 6 tuorli
  • 15 gr di amido mais
  • 15 gr di amido riso
  • 1 pizzico di sale
  • Semi di 1/2 bacca di vaniglia

Per la composta ai lamponi:

  • 200 gr di lamponi
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di amido di mais

Per la decorazione:

  • Lamponi q.b.
  • Pistacchi sgusciati q.b.
  • Foglie di menta fresca q.b.

 

PROCEDIMENTO (circa 240 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa iniziamo preparando la pasta frolla al pistacchio, quindi mettiamo i pistacchi in un mixer e tritiamoli, poi teniamoli da parte.

Versiamo nella ciotola della planetaria il burro con lo zucchero e il pizzico di sale, quindi azioniamo la planetaria. Quando questi ingredienti saranno amalgamati, aggiungiamo l’uovo e infine le due farine.

Una volta impastato con la planetaria, formiamo un panetto velocemente, copriamolo con la pellicola e lasciamolo riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Una volta trascorso il tempo indicato, stendiamo l’impasto con il mattarello e poi mettiamolo in una tortiera di circa 24 cm, quindi facciamolo cuocere in forno preriscaldato a 170° per 25 minuti.

Nel frattempo, occupiamoci della composta ai lamponi, quindi mettiamoli in una padella con lo zucchero, l’amido e il succo di limone, e lasciamo cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti, fino a che non si sarà formata una crema. Spegniamo quindi il fuoco e lasciamo raffreddare.

Per la crema pasticcera, mettiamo il latte in un pentolino e scaldiamolo con la vaniglia. Nel frattempo in una ciotola mettiamo i tuorli con lo zucchero, sbattiamo con una frusta a mano e aggiungiamo quindi l’amido continuando a mescolare.

Versiamo il latte caldo nel composto, mescoliamo, dopodiché riportiamo tutto sul fuoco e lasciamo cuocere mescolando fino a che la crema non si addensa. Una volta cotta, trasferiamo in una ciotola fredda e lasciamo raffreddare.

Prendiamo la crostata sfornata e raffreddata, quindi versiamoci sopra la composta ai lamponi, quindi mettiamo in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo indicato riprendiamo la crostata e mettiamo anche la crema pasticcera fino al bordo, e completiamo il dolce con i lamponi, i pistacchi e le foglioline di menta.

torta pistacchio e lamponi ricetta
Il dolce pronto da gustare (foto di Jérôme Rommé AdobeStock)

Lasciamo raffreddare per altri 30 minuti in frigorifero, dopodiché portiamo in tavola la nostra torta pistacchio e lamponi e gustiamola subito!