Torta ricotta e pere

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 15-20 minuti
Torta ricotta e pere: la preparazione

PRESENTAZIONE

La torta ricotta e pere sta diventano un classico della pasticceria italiana, una torta fresca e dal gusto ammaliante, ideale per la prima colazione o al termine del pranzo/cena, capace di stupire grandi e piccini.

ThinkstockPhotos-186085097

INGREDIENTI

Per la pasta frolla alle nocciole:

  • 60 gr farina 00
  • 200 gr nocciole tritate
  • 200 gr zucchero
  • 200 gr burro
  • 1 uovo

Per il ripieno:

  • Un cucchiaino di zucchero
  • 400 gr ricotta
  • Un pezzettino di burro
  • 3 pere
  • 50 gr zucchero a velo
  • 200 ml panna da montare

PROCEDIMENTO

Impastate a mano o con una planetaria gli ingredienti previsti per la frolla di nocciole fino ad ottenere un composto semi-solido.

Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungete della farina fino ad ottenere la consistenza che riterrete opportuna.

Mettete l’impasto in frigo e tiratelo fuori 15 minuti prima dell’occorrenza.

Dividete l’impasto in due parti formando due dischi di 26 cm di diametro e di 1 cm di altezza.

Rivestite la teglia con la carta da forno ed infornate il primo disco per 15-20 minuti ad una temperatura di 180°C e successivamente eseguite la stessa procedura per il secondo disco.

Poi passate alla preparazione della farcitura: tagliate le pere a dadini e fatele rosolare in padella con una noce di burro e lo zucchero.

Spegnete il fuoco quando vedrete che le pere si sono ammorbidite e lasciatele riposare.

Montate la panna, addizionate la ricotta e lo zucchero a velo, mescolate fino ad avere una morbida crema e infine aggiungete le pere ormai raffreddate.

A questo punto la vostra torta è quasi pronta: nella teglia in cui avete cotto i dischi mettete il primo disco di frolla, versate la farcitura di ricotta e pere, livellate per bene e ricoprite con il secondo disco.

Mettete in frigo per almeno un’ora e tiratela fuori 15 minuti prima di servirla a tavola.

Per poggiarla nel vassoio basterà mettere quest’ultimo sulla teglia e capovolgere.

Decoratela con zucchero a velo

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post