Torta Russa

PREPARAZIONE: 60 minuti COTTURA: 40 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Torta Russa

PRESENTAZIONE

La torta russa è una tipica ricetta di Verona costituita da un guscio di pasta sfoglia con ripieno di mandorle e amaretti. Un dolce dal sapore deciso, che prende il nome per la sua forma di colbacco russo, ideale da servire durante una pausa pomeridiana, magari accompagnata da una tazza di buon tè.

INGREDIENTI

  • Un rotolo di pasta sfoglia

Per la farcia:

  • 150 gr di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • 100 gr di burro
  • La buccia grattugiata di un limone
  • 170 gr di farina
  • 3 uova
  • 100 gr di mandorle
  • Una bustina di vanillina
  • 100 gr di amaretti
  • 8 gr di lievito

PROCEDIMENTO

Iniziate con il tritare le mandorle e gli amaretti aiutandovi con un mixer e raccoglietele in un contenitore.

Iniziate con il mettere in una terrina le uova insieme allo zucchero e a un pizzico di sale e sbattete con l’aiuto di una frusta fino a quando il composto avrà assunto un colore più chiaro e gonfio.

Adesso aggiungete il burro fuso, la vanillina e la buccia grattugiata di un limone al composto preparato in precedenza e amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

A questo punto incorporatevi la farina, le mandorle, gli amaretti e il lievito e mescolate dal basso verso l’alto in modo smontare il composto.

Dopo di che rivestite uno stampo di 22 cm di diametro con la pasta sfoglia, bucherellate il fondo, versatevi all’interno il composto e infornate a 180° per 40 minuti.

Quando la vostra torta Russa sarà cotta lasciatela raffreddare prima di servirla. Buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post