Tortelli alla zucca: il segreto per renderli super è in questo ingrediente della tradizione

Ricetta tipica della cucina mantovana, i tortelli alla zucca sono un classico che per essere perfetto deve esser fatto come vuole la tradizione. Ecco l’ingrediente irrinunciabile che li fa essere veramente super gustosi.

tortelli zucca ricetta
Tortelli alla zucca (Pinterest – cucinaserena.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Scaloppine al limone con purè, ecco il tocco speziato che conquista tutti
  2. Mousse alle castagne: prova questo dolce al cucchiaio autunnale, è irresistibile!
  3. Impasta questi ingredienti ed ecco una crema viso super: effetto botox immediato

Noti in tutto il Nord Italia, i tortelli di zucca sono tipici della cucina mantovana, specialità tradizionale e rinomata per il suo gusto così squisito.

Si tratta di pasta fresca all’uovo ripiena che si realizza a mano con arte e soprattutto con gli ingredienti giusti per rendere il piatto delizioso come deve essere.

La farcitura di questi tortelli ha la caratteristica di avere una nota particolarmente dolce per la presenza di due elementi che si uniscono alla zucca, già di suo tendente ad una leggera dolcezza, che rendono il tutto spiccatamente dolce e aromatico.

Il contrasto però è creato dalla sapidità del Parmigiano e da un condimento semplicissimo che in genere è soltanto burro e salvia, ma si può aggiungere anche dell’altro formaggio.

Non è un piatto difficile da realizzare, serve solo l’attenzione per seguire dettagliatamente tutti i passaggi e il risultato non può che essere superlativo.

Gli ingredienti che non possono mancare perché sono tipici e definiscono il sapore del piatto sono gli amaretti che nel ripieno si uniscono ad un altro, spesso omesso, ma presente nella ricetta classica: la mostarda di mele.

Questo, dona una nota acidula fondamentale per l’equilibrio di una farcitura profumata e dolce ed è il tocco in più che fa la differenza. Esiste quella classica mantovana che è possibile acquistare nei negozi di alimentari di prodotti tipici sia fisici che online.

Ingredienti e preparazione dei tortelli di zucca mantovani

Per fare i tortelli gli strumenti che occorrono sono una macchina per la pasta con cui ricavare le sfoglie e un taglia pasta rigato con cui ottenere i singoli tortelli che poi hanno una cottura velocissima, come tutta la pasta fresca.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

tortelli zucca ricetta
Zucca mantovana (Pinterest – mistertomato.it)

INGREDIENTI ( per 4 persone)

Per la pasta dei tortelli:

  • 500 g di farina 00
  • 5 uova intere

Per il ripieno:

  • 500 g di zucca mantovana
  • 180 g di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 100 g di amaretti
  • 200 g di mostarda di mele mantovana
  • Noce moscata q.b.
  • Pangrattato q.b.

Per il condimento:

  • 100 g di burro
  • Salvia q.b.
  • Semi di zucca tostati q.b.

PREPARAZIONE (75 minuti circa)

Si comincia con il fare la pasta dei tortelli. Su un piano di lavoro disporre la farina a fontana, fare un buco al centro e versare le uova. Iniziare ad impastare spostando la farina dall’esterno verso l’interno, poi proseguire fino a formare un panetto liscio, omogeneo e compatto. 

Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto si può inserire un tuorlo per renderlo più umido e lavorabile. Poi, avvolgere il panetto nella pellicola metterlo a riposare in frigorifero per 30 minuti circa.

Nel frattempo preparare il ripieno. Dopo aver tagliato la zucca a fette ed eliminato i semi e i filamenti interni disporla in una teglia su carta da forno e cuocerla in modalità statica a 180° per 20 minuti circa, finché si sarà ben ammorbidita.

Poi, prelevare la polpa e schiacciarla con una forchetta fino ad ottenere una purea. In un mixer tritare gli amaretti e aggiungerli alla purea di zucca. Unire anche la mostarda di mele e il Parmigiano grattugiato e mescolare per amalgamare bene il tutto.

Aggiungere una spolverata di noce moscata e un pò di pangrattato per rendere il composto più compatto, ma non troppo, deve comunque essere morbido.

A questo punto, stendere la pasta con una macchina apposita e ricavare delle sfoglie. Inserire un cucchiaino colmo di ripieno a 5 – 6 cm di distanza l’uno dall’altro.

Poi ripiegare la sfoglia per chiudere e con il taglia pasta rigato ricavare i tortelli.

Non rimane altro che cuocerli in abbondante acqua salata e appena sono pronti prelevarli con una schiumarola e condirli con il burro sciolto e aromatizzato con qualche foglia di salvia. 

tortelli zucca ricetta
Mostarda di mele (Pinterest – boodschappen.nl)

Per completare e decorare il piatto rendendolo così visivamente più bello e interessante, se si vuole, si possono aggiungere dei semi di zucca fatti precedentemente tostare al forno.