Tuorlo d’uovo: un rimedio contro la calvizia

Tuorlo d’uovo: un rimedio contro la calvizia

Un uovo al giorno può tenere a bada la perdita dei capelli, secondo i dermatologi in Giappone . Una serie di studi, in cui i follicoli piliferi umani sono stati impiantati nei topi, hanno scoperto che il tuorlo d’uovo stimolava la crescita di nuove cellule ciliate umane.

La ricerca, pubblicata sul Journal Of Medicinal Food, ha rivelato un composto nel tuorlo d’uovo che, applicato o assunto per via orale, stimolava una proteina chiamata fattore di crescita dell’endotelio vascolare, fondamentale per la riparazione e la crescita delle cellule dei capelli. Gli autori dello studio hanno detto che il composto dell’uovo potrebbe essere un “agente di stimolazione della crescita dei capelli”.

In questo studio, il team di ricercatori ha ipotizzato che, poiché nei polli le piume cominciano a crescere precocemente (intorno ai 14-15 giorni dopo la schiusa), l’uovo di gallina potesse contenere un fattore chiave di crescita dei capelli. Per verificare, i ricercatori hanno così condotto una serie di esperimenti in cui i follicoli umani sono stati impiantati nella cute di un gruppo di topi. Dopo aver somministrato per via orale il tuorlo d’uovo, i ricercatori hanno scoperto che un suo preciso composto, chiamato Hgp (Hair grow peptide), era in grado di stimolare la produzione di Vegf, cruciale per la riparazione e la crescita delle cellule dei capelli. “In questo studio abbiamo dimostrato che i peptidi idrosolubili derivati dal tuorlo d’uovo stimolano la produzione di Vegf e la crescita delle cellule della papilla dermica del follicolo pilifero umano”, concludono i ricercatori. “Abbiamo anche scoperto che questi peptidi migliorano la crescita dei peli dei topi e migliorano la crescita dei capelli nella calvizie femminile”.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post