7 idee di vellutate autunnali. Attenzione, consigli da non perdere

Vellutate autunnali, 7 ricette tutte da provare per questa stagione. Ecco come realizzarle in poco tempo, perfette per tutta la famiglia!

vellutate autunnali 7 ricette
Vellutata funghi e piselli (Foto di diego da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Una dei piatti più buoni da mangiare in questo periodo è proprio la vellutata, un primo piatto cremoso e saporito, che si può creare con tantissimi ingredienti, ottima da mangiare sia calda che fredda.

Vi proponiamo 7 idee per vellutate autunnali, 7 ricette semplici e gustosissime, per ogni giorno della settimana! Saporite e dal sapore tipico di questa stagione, queste vellutate sono perfette per tutta la famiglia e conquisteranno tutti.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare queste ricette facilissime.

Vellutata patate e broccoli, ingredienti e procedimento

Alla dolcezza delle patate si unisce il gusto dei broccoli e del primo sale, una vellutata saporita e gustosa. Si può conservare in frigorifero e consumare entro 2 giorni.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

vellutate autunnali 7 ricette
Vellutata patate e broccoli (Foto di Fanfo AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 4 patate
  • 1 broccolo
  • 1 cipolla
  • 200 g di primo sale
  • 500 ml di brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PROCEDIMENTO (circa 40 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa facciamo rosolare in un tegame la cipolla tritata con un giro d’olio, dopodiché aggiungiamo le patate tagliate a cubetti, un pizzico di sale e lasciamo cuocere per circa 10 minuti.

Aggiungiamo quindi il broccolo tagliato a pezzetti, il pepe ed il brodo vegetale; quindi, lasciamo cuocere per circa 20 minuti.

Una volta che le verdure saranno morbide, aggiungiamo il primo sale a pezzi e frulliamo tutto con un frullatore ad immersione. Portiamola in tavola e gustiamola ancora calda!

Vellutata funghi e piselli, ingredienti e procedimento

I funghi e i piselli si sposano perfettamente dando vita a una vellutata davvero intrigante. Anche questa si può conservare in frigorifero e consumare entro 2 giorni.

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 200 g di funghi
  • 100 g di piselli
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 carote
  • 1 sedano
  • 1 cipollotto
  • Prezzemolo q.b.
  • 1 spicchi d’aglio
  • Acqua calda q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO (circa 45 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa facciamo rosolare in padella con un filo d’olio un trito misto di carote, sedano, cipollotto e prezzemolo.

Aggiungiamo anche i piselli e il vino, poi un po’ di acqua calda e lasciamo cuocere per 10 minuti. A parte, facciamo rosolare uno spicchio d’aglio con un filo d’olio e i funghi, dopodiché lasciamo cuocere per circa 30 minuti, aggiungendo di tanto in tanto acqua calda.

Quando sarà tutto cotto, uniamo i funghi ai piselli e frulliamo il tutto con un frullatore ad immersione. Portiamola in tavola e gustiamola ancora calda!

Vellutata zucca e ceci, ingredienti e procedimento

La zucca viene accompagnata dalla patata dolce e al gusto deciso dei ceci, per una vellutata super nutriente. Anche questa si può conservare in frigorifero e consumare entro 2 giorni.

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 300 g di zucca
  • 2 patate dolci
  • 200 g di ceci
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Acqua calda q.b.

PROCEDIMENTO (circa 35 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa facciamo rosolare in padella la cipolla tritata con un filo d’olio, dopodiché aggiungiamo anche la zucca tagliata a cubetti e lasciamo cuocere per circa 5 minuti.

Aggiungiamo anche le patate tagliate a cubetti, sale, pepe, rosmarino e un bicchiere di acqua calda, quindi lasciamo cuocere per circa 25 minuti.

Uniamo anche i ceci precotti e frulliamo il tutto con un frullatore ad immersione. Portiamola in tavola e gustiamola ancora calda!

Vellutata porri e cavolfiore, ingredienti e procedimento

Una vellutata candida e gustosa, con cavolfiore, formaggio e porri. Anche questa si può conservare in frigorifero e consumare entro 2 giorni.

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 2 porri
  • 1 cavolfiore
  • 3 patate
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 400 g di brodo caldo
  • 1 bicchiere di acqua calda
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO (circa 40 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa facciamo rosolare il porro tritato con un filo d’olio, uniamo quindi l’acqua calda, le patate e il cavolfiore tagliati a pezzetti.

Lasciamo cuocere per qualche minuto a fiamma alta, poi uniamo il brodo caldo, abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere per circa 30 minuti.

Aggiungiamo ora il formaggio grattugiato e frulliamo il tutto con un frullatore ad immersione. Portiamola in tavola e gustiamola ancora calda!

Vellutata lenticchie e carote, ingredienti e procedimento

Con le lenticchie, lo zafferano e le carote questa vellutata è in una colorazione perfetta per l’autunno! Anche questa si può conservare in frigorifero e consumare entro 2 giorni.

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 5 carote
  • 200 g di lenticchie
  • 1 sedano
  • 1 cipolla
  • 300 g di brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO (circa 35 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa facciamo rosolare il sedano e la cipolla triatati con un filo d’olio, aggiungiamo poi le carote tagliate a cubetti e lasciamo cuocere per qualche minuto a fuoco alto.

Sciacquiamo le lenticchie e aggiungiamole alle carote con un pizzico di sale, aggiungiamo il brodo caldo e lo zafferano e copriamo con un coperchio lasciando cuocere per circa 25 minuti.

Frulliamo il tutto con un frullatore ad immersione e portiamo in tavola la vellutata e gustiamola ancora calda!

Vellutata fagioli e radicchio, ingredienti e procedimento

Fagioli e radicchio per una vellutata dal sapore particolare e gustoso. Anche questa si può conservare in frigorifero e consumare entro 2 giorni.

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 200 g di fagioli borlotti
  • 200 g di radicchio
  • 1 scalogno
  • Acqua calda q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PROCEDIMENTO (circa 25 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa facciamo rosolare lo scalogno tritato con il rosmarino e un filo d’olio, dopodiché aggiungiamo i fagioli sciacquati con un pò di acqua calda e lasciamo cuocere per 5 minuti.

Aggiungiamo ora il radicchio tagliato a fette, sale e pepe e facciamo cuocere per altri 15 minuti. Dopodiché, frulliamo il tutto con un frullatore ad immersione e portiamo in tavola la vellutata e gustiamola ancora calda!

Vellutata zucca e castagne, ingredienti e procedimento

I due simboli dell’autunno insieme in questa vellutata pazzesca. Anche questa si può conservare in frigorifero e consumare entro 2 giorni.

vellutate autunnali 7 ricette
Vellutata zucca e castagne (Foto di Volker Glätsch da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 50 g di castagne
  • 200 g di zucca
  • 1 cipolla
  • 100 g di ricotta
  • 1 bicchiere di acqua calda
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO (circa 35 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa facciamo rosolare la cipolla tritata con un filo d’olio, poi aggiungiamo la zucca tagliata a cubetti e lasciamo cuocere per 5 minuti.

Ora aggiungiamo l’acqua calda, le castagne già bollite e tritate e lasciamo cuocere per circa 25 minuti, dopodiché frulliamo il tutto con un frullatore ad immersione e portiamo in tavola la vellutata e gustiamola ancora calda!